Cinema, Film e Serie Tv

Il Signore Degli Anelli Serie TV: ecco il primo volto

Markella Kavenagh sarà Tyra

Dopo la trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli, tratta dall’omonimo romanzo di J.R.R.Tolkien, ecco che arriva la Serie TV di Amazon Prime Video.

Sulla sua realizzazione – annunciata già nel 2017 – c’è stata una bella contesa tra HBO e Netflix. Come si suol dire: tra i due litiganti, il terzo gode e così ad agguantarsi la ghiotta opportunità è stata niente poco meno che  sua eccellenza Amazon, in accordo con Warner Bros e Tolkien Estate.

Qualche informazione sulla Serie TV de Il Signore Degli Anelli

Le stagioni saranno 5, con la possibilità di uno spin-off. Il tutto sarà ambientato, ovviamente, nella Terra di Mezzo, durante quella che viene chiamata Seconda Era. La storia racconterà di vicende precedenti alla Compagnia dell’Anello. Le riprese avranno luogo nei paesaggi già utilizzati per la trilogia del grande schermo, ovvero in Nuova Zelanda.

Negli ultimi mesi, Prime Video aveva mostrato sui social alcune mappe dei territori che accoglieranno le nuove avventure; su ognuna, sono state riportate le famose citazioni degli anelli donati alle diverse razze: Tre anelli ai Re degli ElfiSette anelli ai principi dei Nani.

L’ultima di questa, riportava la scritta più temuta: Un Anello per domarli, un Anello per trovarli, un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli, nella Terra di Mordor, dove l’ombra cupa scende.

Messaggi subliminali? Possiamo solo fare speculazioni ma è chiaro che ci saranno collegamenti con lo sviluppo di Sauron.

Chi saranno gli attori di The Lord Of The Ring?

Ancora non si hanno informazioni dettagliate su chi interpreterà i protagonisti della trilogia, ma nelle ultime ore, la stampa ha annunciato l’identità e il volto di uno dei nuovi personaggi – Tyra – che sarà interpretata dalla giovanissima attrice autraliana, Markella Kavenagh.Il Signore Degli Anelli Serie TV: ecco il primo volto

Sulla presenza di un giovane Aragorn, nella produzione Warner Bros, si dibatte molto. Inizialmente, Prima aveva smentito la possibilità di rivedere Granpasso nella serie tv ma Tom Payne (Jesus di The Walking Dead) pare abbia rilasciato delle dichiarazioni in merito all’esistenza di audizioni attive sul casting del personaggio.

Dubbi anche sulla presenza dello stregone Gandalf ed eventualmente su chi ne indosserà i panni; nel frattempo, l’attore Sir Ian McKellen si è dichiarato disponibile a interpretare nuovamente il personaggio e non solo, pare abbia espresso una certa riluttanza nel passare il testimone a qualcun altro, descrivendo lo stregone come uno dei suoi ruolo più affezionati.

Al momento non ci sono altre informazioni, ma già da quelle che abbiamo si prospetta una Serie TV interessante. La vera domanda è: avrà il successo della trilogia originaria?

Leggi anche:
LOTR: la serie-tv di Prime conferma l’ambientazione
Mappa Terra di Mezzo: incendio di Hype tra i Fan
The Witcher: arriva il trailer della serie Netflix

Back to top button