Cinema, Film e Serie Tv

Il Gobbo di Notre Dame in live action è ufficialmente in lavorazione

I live action sono prodotti che funzionano e sono sempre più attesi, i fan, infatti, aspettano i nuovi titoli sia per ammirare i classici tanto amati, sia per fare inevitabili confronti. Di recente, oltre ai già attesi Bambi e Lilo & Stitch, sono arrivate le conferme per altri titoli in casa Disney, che vedranno la realizzazione di nuovi film in live action. Il produttore Don Hahn ha già svelato la realizzazione dei remake di Robin Hood e di Hercules dai quali non è tardata ad arrivare anche la conferma del film Il Gobbo di Notre Dame. Hahn si è occupato a lungo della produzione e realizzazione di film come La Bella e la Bestia, Il Re Leone, Il Gobbo di Notre Dame, Atlantis e molti altri, passando poi alla realizzazione dei live action di Maleficent, La Bella e la Bestia e Il Re Leone.

il gobbo di notre dame

Il Gobbo di Notre Dame in live action: tutto quello che ne sappiamo

Questa notizia circola da diverso tempo, si è parlato anche di un musical con la colonna sonora composta da Alan Menken e Stephen Schwartz. Durante la diretta live con il Walt Disney Family Museum, per le serate virtuali dell’Happy Ever After Hours, Don Hahn ha risposto alle domande dei fan che gli chiedevano dei suoi progetti e il produttore ha confermato che il remake è in lavorazione lasciandosi scappare che il nuovo film sarà una rivisitazione del classico, in questo modo potrà essere più moderno e adatto al pubblico di oggi.

Il live action era stato anticipato a gennaio 2019, e tutto ciò che sappiamo finora è che sarà sceneggiato da David Henry Hwang e vedrà il ritorno di Alan Menken e Stephen Schwartz, i compositori del film originale. Si parla inoltre di Josh Gad (Frozen, La Bella e la Bestia) per il ruolo del protagonista Quasimodo.

Ecco, in breve, cosa ha rivelato di nuovo Don Hahn per il Gobbo di Notre Dame:

  • Il film è attualmente in lavorazione.
  • Il produttore adora la versione musical Disney (che presentava una storia molto diversa dal classico, mantenendo il finale tragico del romanzo).
  • Ritiene che sia importante rivisitare i classici perché siano ancora rilevanti per le nuove generazioni, per lui è lo stesso processo che faceva Walt Disney quando adattava le fiabe in film animati.
  • Per questo non vuole semplicemente volgere in classico in live action, ma vorrebbe rivisitare la storia affinché sia più accessibile al pubblico moderno.

Non ci resta che aspettare per saperne di nuove!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close