Libri e Letteratura

“Che Musica!” Una guida del rock per i più piccoli

Avrete senz’altro sentito parlare, nelle ultime ventiquattro ore, dello scioglimento dei Daft Punk, gruppo musicale francese formato da Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo.
Pare che l’inizio della loro carriera nella musica elettronica fosse stato sancito da una gita scolastica nella città di Pompei, per terminare ventotto anni dopo. La notizia del loro scioglimento è stata annunciata con un video sui loro canali social.

Triste novella, ma che può diventare un bel pretesto per parlare di musica con i più giovani. Se avete un figlio, un nipote, un fratello dagli otto anni in su e avete voglia di parlargli dei Daft Punk (e di molti altri “mostri”), potete farlo con questa guida di EL edizioni.

"Che Musica!" Una guida del rock per i più piccoli
Immagine dalla pagina ufficiale Facebook di EL edizioni.

L’editore già è una garanzia di ciò che avete tra le mani. Si tratta di una casa editrice triestina nata nel 1974, specializzata in letteratura per ragazzi (giusto per darvi un’idea, detengono i diritti assoluti sull’opera di Gianni Rodari)

A metà tra compendio e guida

Che musica! Venti rockstar leggendarie” si trova a metà tra la guida musicale e la biografia. Qui, oltre ai compianti Daft Punk, potete trovare la storia di venti personalità musicali considerate “rivoluzionarie”. La sua autrice, Laura Pusceddu, lavora come autrice televisiva, canta e scrive racconti e testi per albi illustrati, oltre a testi musicali. Questo è il suo primo libro, uscito nel 2008, con le illustrazioni dell’artista ungherese Lilla Bölecz.

L’urlo dei Nirvana, il rock sporco dei Rolling Stones, gli esperimenti dei Pink Floyd, le trasformazioni di David Bowie, le tecnologie dei Daft Punk. Che musica! racconta le vite delle più importanti star del rock e del pop che, con il loro coraggioso contributo artistico, hanno cambiato la storia della musica moderna. 20 musicisti rivoluzionari, le cui vite sono un grande esempio di volontà, determinazione, libertà e coraggio di essere se stessi.

Dalla Sinossi del libro
"Che Musica!" Una guida del rock per i più piccoli

Penso che questo libro possa essere un bel regalo per condividere le vostre passioni musicali con i più piccoli, incoraggiarli a coltivare le loro, e per conoscere una fetta della storia della musica. Sedetevi con loro, sfogliatelo, guardate le illustrazioni.

Annuncio Polemica: si tratta ovviamente di un compendio, quindi non vi scandalizzate se nella rosa dei venti non trovate qualche pietra miliare (lo sappiamo, non ci sono i Doors!).

A me sembra un ottimo momento per riscoprire qualche perla e far appassionare i piccoli umani a Euterpe, musa della musica! Di sicuro i miei nipoti lo riceveranno in regalo appena possibile dalla loro zia (che è la stessa che ha regalato alla nipote appena nata un ciuccio con scritto “lets’s rock!”)

Spero che domani farete i biscotti con i vostri figli cantando Elvis assieme!

Leggi anche:
Musica e videogiochi tra necessità artistica e marketing
Come e perché si ascolta musica diversa in un momento di crisi: la scienza risponde
Come ascoltare la musica in modo smart!

Giulia Faggioli

Aligiu: 50% romanticismo, 50% baggianate. Ci sono poche cose da sapere su di me: amo il caffè, i gatti, i libri e gli anni Ottanta. Il mio cuore è verde come l’Irlanda, e nero come la canzone dei Punkreas. Per essere miei amici, rispettate queste semplici regole: la mattina non si parla prima di un’ora dal risveglio, e soprattutto, non fate mai spoiler!
Back to top button