Cinema, Film e Serie Tv

La grande sconfitta di Thanos era troppo cruda per il MCU

Anche i più grandi villain alla fine cadono nell’universo Marvel. Per ora il MCU non ci ha abituati realmente a quei picchi di potere che gli amanti del fumetto sono abituati, ormai nei decenni, a leggere. Cadono potenti villain, talvolta anche supereroi. Spesso ritornato, è qualcosa di ciclico, si sa. Un po’ come in una telenovela.

I fan del MCU pensano a Thanos se si parla di grandi villain. Lo hanno visto perdere, ma la sua caduta è stata molto costosa. Ci sono state battaglie, sacrifici, dei, tecnologie estreme, tra il suo avvento e la sua fine. E’ stato in qualche modo un epilogo degno per lui.

Ma nei fumetti non sempre è così. Poche sconfitte sono state raccapriccianti come quella di Thanos durante l’evento Secret Wars del 2015. L’arroganza del Titano Pazzo, la sete di potere e la mancanza di rispetto per il suo potente avversario hanno portato alla sua morte. In quella storia Thanos è stato brutalmente distrutto dal Dottor Destino che ha strappato il suo scheletro dal suo corpo uccidendo Thanos in pochi secondi.

La grande sconfitta di Thanos era troppo cruda per il MCU

Sebbene alla fine sia stato riportato in vita, dopo che il multiverso è stato ripristinato alla fine di Secret Wars, la sua morte per mano di Victor Von Doom è una delle uccisioni più brutali nella storia della Marvel Comics. Ed era comprensibilmente troppo macabra, cruda, per adattarsi al Marvel Cinematic Universe, che ha invece optato per un finale più classico, più ‘eroico’ se vogliamo.

Nella storia fumettistica il multiverso era stato distrutto e gli unici universi rimasti erano la Terra-616 e la Terra-1610. Gli eroi sopravvissuti vennero trasportati su Battleword che conteneva i pezzi rimanenti di universi che erano stati distrutti. A governare Battleword era il Dottor Destino, che governava il pianeta con i poteri di un dio.

In Secret Wars # 8 Thanos supera le difese del nemico e lo sfida immediatamente. Mentre Victor gli offre la possibilità di vivere in cambio della sua lealtà, Thanos si fa beffe del sovrano di Battleworld. Dice persino a Destino che dovrebbe inchinarsi davanti a lui. Al che Victor strappa la spina dorsale di Thanos dal suo corpo, uccidendolo all’istante.

E visto che si vocifera di un futuro in cui anche il Dottor Destino comparirà nel MCU, meglio per i fan della trasposizione cinematografica tenere d’occhio il sovrano di Latveria, che più di una volta ha messo in scacco sia i Fantastici Quattro che molti altri eroi decisamente potenti.

Leggi anche:
Thanos: 11 Curiosità che ignoravi sul Cattivone Marvel
She-Hulk: iniziate le riprese della nuova serie Marvel
Loki: il trailer ufficiale e lo strano logo della nuova serie Marvel

Back to top button