Internet e Dintorni

Google ‘intimorisce’ gli utenti di Microsoft Edge

Un browser di Microsoft popolare? No, non è una barzelletta. È quello che sta accadendo con Microsoft Edge e sembra addirittura che la casa del motore di ricerca più famoso del mondo (Google) sia preoccupata che possa rubargli abbastanza utenza da causare un problema.

L’antefatto di questa faccenda è la crescente popolarità di Edge: fino a qualche tempo fa, infatti, era pressoché inutilizzato nonostante sia il browser installato di default su windows 10.

Per questo motivo Microsoft ha pensato di fare dei grossi cambiamenti, sostituendo la desktop app con un nuovo Edge basato sullo stesso motore Chromium utilizzato da Google Chrome. Questo permette a Edge di utilizzare estensioni originariamente pensate per Chrome e pare che ciò lo renda decisamente più attraenti agli occhi degli utenti.

Google sulla difensiva?

In un report di Windows Latest è stato recentemente reso noto che gli utenti che visitano il Chrome web store navigando con Edge ricevono un avvertimento decisamente pungente.

Google consiglia di passare a Chrome per utilizzare le estensioni in sicurezza.

Il messaggio non impedisce effettivamente di utilizzare le estensioni ma qualcuno sostiene che si possa vedere come un tentativo di dare agli utenti, la percezione che il loro browser sia meno sicuro di Chrome nonostante non vi sia attualmente alcuna prova che questo corrisponda alla verità.

E non è nemmeno la prima volta che Google viene accusata di una mossa simile… Anche se va detto che anche Microsoft non è stata da meno, in passato.

Occhio per occhio, dente per dente

In fondo Edge, anche per chi preferisce altri browser, va utilizzato su Windows almeno la prima volta. E oltre a questa posizione privilegiata sono palesi i tentativi di dissuadere l’utenza dal cambiare browser.

Certo però che si tratta davvero della stessa mossa, in un certo senso, da parte di entrambe le aziende… Dunque quella di Google è una ripicca, o una tattica? O magari è giusto dissuadere chi non usa il loro browser ad usare il loro store?

Io non sono qui per giudicare, ma voi che ne pensate?

Back to top button