Eventi e Fiere

La Godzilla Zipline sarà la nuova attrazione del parco divertimenti Nijigen no Mori in Giappone

Chi non vorrebbe tuffarsi direttamente nella bocca di Godzilla con una zipline?
Il parco divertimenti Nijigen no Mori situato nel parco di Hyogo Awajishima, in Giappone, aprirà presto l’attrazione del lucertolone radioattivo più amato di tutti i tempi.

Tuffarsi nelle fauci di Godzilla con la zipline

Iniziamo a spiegare però cosa sia una Zipline – da noi conosciuta come teleferica.

Il gioco della teleferica consiste nell’usare una teleferica – un cavo sospeso da un punto A ad un punto B – per far provare ad una persona l’ebbrezza del volo nel vuoto; di solito, è utilizzata come impianto ricreativo.

La nuova sezione del parco a tema si chiamerà “Godzilla Interception Operation Awaji”. Anche se la zipline potrebbe non essere disponibile fino al prossimo anno, sarà possibile comunque visitarla al Museo dedicato a Godzilla.

godzilla zipline
La riproduzione del lucertolone è Shin Godzilla

Si potranno esplorare enormi diorami di alcuni dei nostri Kaiju preferiti; l’attrazione è aperta al pubblico già dall’8 agosto.

Oltre a quanto già detto, i visitatore potranno anche assaporare cibi a tema Godzilla e acquista gadget dedicati al franchise.

Se stavate pensando di visitare il Giappone, questa è solo una delle tante nuove attrazioni che potete visitare, non bisogna dimenticare il parco a tema Super Mario negli studi della Universal o l’attrazione del primo Gundam funzionante che sarà la mascotte delle Olimpiadi del 2020 (posticipate a causa della pandemia).

Pensandoci, con l’apertura del parco a tema dedicato alle opere dello Studio Ghibli nel 2022, il salto in bocca a Godzilla sarà solo una delle tantissime offerte turistiche che il Giappone ha in serbo per il prossimo futuro.

Leggi anche:
Animal Crossing New Horizon è il secondo gioco più venduto di tutti i tempi in Giappone (classifica)
Osiride e Iside: la sintesi del mito egiziano
Neolitico: nuove scoperte sulle misteriose civiltà pre-egiziane
Ologrammi: PORTL ci permetterà di visitare amici lontani e cari defunti (VIDEO)

Back to top button