Giochi di Ruolo e Boardgame

Annunciati i finalisti del “Gioco di Ruolo dell’anno” 2019

Tra i titoli anche due eccellenti prodotti nostrani

Volete provare qualche nuovo GdR, ma non sapete quale? Potreste pensare di dare un occhio a titoli selezionati da un’attenta giuria tra quelli usciti tra la seconda metà del 2018 e la prima metà del 2019. Si contenderanno il premio “Gioco di Ruolo dell’anno“.

Erede del premio “Lucca Best of Show”, nato nel lontano 1993 nell’ambiente della famosa fiera “Lucca Comics & Games”, il premio Gioco dell’Anno è probabilmente il più ambito nel mondo ludico.

Diviso in due categorie che premiano ogni anno un Gioco da Tavolo ed un Gioco di Ruolo, il contest prende in esame tutti i titoli usciti in Italia, sia nostrani che localizzati a partire da un titolo straniero.

Nell’elenco dei 24 giochi iscritti al contest si possono leggere titoli importanti, come The Witcher GdR e la nuova edizione di Vampiri – La Masquerade.

Ma solo 5 dei titoli presenti (e non più 3, come veniva fatto fino a due anni fa) hanno raggiunto la selezione finale. E tra questi non vi sono tutti i titoli che ci si poteva aspettare, segno che ancora una volta la giuria non si limita all’impatto mediatico di un GdR ma ne esamina realmente ogni aspetto prima di dichiarare un finalista, e successivamente un vincitore.

Basti pensare allo scalpore generato dalla vittoria di Lovecraftesque dell’anno scorso. Essendo un Gioco di Narrazione qualcuno non ha nemmeno ritenuto giusta la sua presenza nel concorso (se vi interessa, qui trovate la mia opinione sui Giochi di Narrazione).

Al dunque: i finalisti del “Gioco di ruolo dell’anno”

I cinque finalisti vedono tre localizzazioni italiane di giochi stranieri e ben due prodotti nostrani.

Gioco di ruolo dell'anno
Gioco di ruolo dell’anno 2019, ecco i contendenti

Vampiri – La Masquerade. La nuova edizione, banalmente nota come V5, è un enorme twist rispetto ai classici giochi della famosa linea della White Wolf. Oltre ad un sistema innovativo, presenta un’ambientazione in cui i vampiri non sono più nascosti a tirare i fili del destino dell’umanità. Scoperta la loro esistenza, infatti, gli umani hanno iniziato a dar loro la caccia come a delle bestie feroci.

City of Mist. Un PbtA (Powered by the Apocalypse, uno dei sistemi GdR che va per la maggiore) in cui si raccontano storie di individui dotati di poteri sovrannaturali, immersi in un setting noir e costretti a vivere bilanciando il loro Mythos, ovvero la loro parte ultraterrena, con gli aspetti terreni della metropoli immersa nella nebbia, in cui vivono.

Coriolis – Il Terzo Orizzonte. Ottimo prodotto per gli amanti del genere Space Opera, Coriolis prevede un sistema classico con qualche spunto narrativo. Molto attento ad esplorazione della galassia e gestione di astronavi e dei PG che sono normalmente il loro equipaggio, dà un curioso tono arabeggiante alla civiltà del Terzo Orizzonte, la porzione di spazio in cui è ambientato.

Household. Primo dei due prodotti italiani arrivati in finale, Household racconta le storie di piccoli popoli che abitano in una gigantesca dimora abbandonata. Le minuscole creature fatate in questione vivono centinaia di avventure nei meandri della magione, destreggiandosi tra una loro complessa società e l’esplorazione di luoghi misteriosi come la profonda e buia cantina.

Heavy Sugar. Se non avete mai sentito parlare di Teslapunk, beh, c’è sempre una prima volta. Altro prodotto italiano, Heavy Sugar porta i giocatori in una versione alternativa dei ruggenti anni ’20, nella quale grandi aziende hanno sfruttato avanzatissime tecnologie elettriche per i loro interessi nella città di Balhan City. In un mondo malato, chi vive nei quartieri della città e può permettersi le medicine per sopravvivere è certamente fortunato. Ma qualcuno non sta al gioco del sistema, ed è così che i giocatori vestiranno i panni dei sovversivi mutinear.

E se questa selezione non vi bastasse per darvi un’idea di cosa valga la pena giocare… Perchè non date un’occhiata alla selezione del Gioco di ruolo dell’Anno, e vi dedicate ad un Gioco da Tavolo?

Leggi anche:
Carnival Row ha il suo Gioco di Ruolo dedicato
Gioco di Ruolo dal Vivo: 8 cose che non sapevi sul Larp
Gioco di Ruolo, i problemi riscontrati dai Novizi

Back to top button