Cinema, Film e Serie Tv

Una featurette del 1984 mostra la creazione dei fantasmi di Ghostbusters

Video nell'articolo

Ghostbusters è stato al centro della reunion virtuale organizzata da Josh Gad per Reunited Apart all’incirca un mese fa. Nel video dell’evento, imperdibile per i fan, c’è stato spazio per momenti esilaranti con i protagonisti del film cult. Sul canale YouTube ufficiale di Ghostbusters, proprio in quei giorni, usciva il dietro le quinte del celebre spot degli Acchiappafantasmi, dal lontano 1984.

Adesso il canale continua a premiare i fan con delle featurette che ci riportano ai tempi della prima pellicola, l’originale con Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis ed Ernie Hudson nei panni dei quattro acchiappafantasmi più famosi del mondo. Un mito nato dalla tradizione della caccia ai fantasmi resa famosa da The Abbott and Costello Cartoon Show, conosciuto in Italia come Gianni e Pinotto.

I fantasmi di Ghostbusters, il dietro le quinte

La nuova featurette rilasciata sul canale YouTube ci porta dietro le quinte del film, mostrandoci gli effetti visivi e il team di animazione, offrendo uno sguardo molto interessante sul processo di creazione dei fantasmi e sulla realizzazione degli effetti speciali per il film.

Alcune delle creazioni che vengono mostrate includono il fantasma della bibliotecaria, Slimer, il fantasma verde preferito dei fan e lo Stay Puft Marshmallow Man, conosciuto in Italia come l’Uomo della Pubblicità dei Marshmallow, il pupazzo bianco vestito da marinaio, rimasto nell’immaginario di tutti.

La featurette ci mostra anche la creazione dei flussi concentrati di protoni, generati appunto dal fucile protonico (in inglese proton gun), l’arma iconica degli acchiappafantasmi capace di immobilizzare i fantasmi mentre viene piazzata la trappola sotto di loro.

Il filmato può servire anche ai fan per colmare qualche lacuna nell’attesa di Ghostbusters: Legacy, in arrivo (si spera) nel marzo 2021. Il prossimo film del franchise si propone infatti di tornare alle origini, collocando questo seguito ufficiale nella continuity rappresentata da Ghostbusters (1984) e Ghostbusters II (1989).

Leggi anche:
Online gli storyboard originali dell’ingresso in scena di Slimer in GHOSTBUSTERS (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close