Internet e Dintorni

Gambling: qualche riflessione sul fenomeno online

Il gambling è un argomento altamente diffuso e include spesso pareri contrastanti. Non si tratta solo di casinò – che possono essere fisici oppure online – ma anche di scommesse (soprattutto sportive), slot machine, giochi di carte come Poker e altre varie. Le attività ludiche consistono nell’uso di risorse reali per avanzare negli obiettivi di partita, incentivando la partecipazione degli utenti a voler spendere sempre più denaro per raggiungere ricompense sempre più alte e adeguate alle risorse investite. In molti casi, è possibile osservare come questo rapporto di azione-ricompensa possa intrappolare i clienti in un ciclo di dipendenza e non è caso che tali attività siano vietate ai minori di 18 anni.

Il gambling – o più comunemente chiamato gioco d’azzardo – si distingue in tre precise categorie: il gioco sociale che non porta quasi mai a una vera e propria dipendenza; il gioco d’azzardo che è quello che comunemente porta gli individui a compromettere la propria vita sociale e lavorativa; e poi c’è il gioco patologico che causa quella che viene diagnosticata come malattia vera e propria. Solitamente, si manifesta attraverso comportamenti compulsivi e successivamente, è causa di ulteriore deterioramento della persona individuale e di tutte quelle che lo circondano, in ambito familiare e lavorativo.

Tipologie di gambling ce ne sono tantissime oltre a quelle già citate; basti pensare ai semplici gratta e vinci, le scommesse ippiche o le slot con jackpot progressivo. Solo 10 anni fa, dall’indagine Eurispes del 2009, sono emersi dei dati preoccupanti: circa 30 milioni gli italiani implicati nel gioco d’azzardo e approssimativamente, il 70 – 80% della popolazione adulta coinvolge maggiormente gli uomini (dai 20 ai 60 anni). Spesso, anche un gioco, come il Bingo o il Lotto può portare una dipendenza grave e non facile da curare nei soggetti più predisposti.

Tuttavia, c’è anche l’altro lato della medaglia. Con l’avvento di internet e l’avanzamento tecnologico, alcune persone sono diventate dei veri e propri professionisti e hanno fatto del gioco un lavoro a tutti gli effetti; insomma, si guadagnano da vivere con il gambling, soprattutto online che permette di usufruire di alcuni vantaggi come le tassazioni già incluse nella vincita.

Uno dei punti fondamentali per chi vuole intraprendere questo genere di attività è legata proprio alla legalità del gioco d’azzardo online: un argomento delicato e a volte frainteso che vede la nascita di nuove regole per disciplinare il gambling online.

Come vediamo su casinomondo.it, esiste una lista di casino online fornita di recensioni degli utenti e ordinata per affidabilità. Tutte le opzioni sono assicurate da licenza AAMS che conforma la piattaforma alle disposizioni legislativa in merito all’uso dei giochi d’azzardo quindi sono sicure e a prova di spiacevoli sorprese.

Queste linee guida mirano a informare l’utente e a sensibilizzarlo al non utilizzo dei giochi d’azzardo, a prendere coscienza da parte delle associazioni o venditori autorizzati della persona che hanno di fronte, se sono soggetti altamente deboli o minorenni (ai quali è vietato l’uso di ogni tipologia di giochi d’azzardo). Queste regole sono valide soprattutto nel mondo online, dove l’attenzione a queste leggi non è sempre ottimale e per questo ogni ente è tenuto a rispettare il codice giuridico relativo alla sezione gambling.

In Italia, è il Ministero della Salute a definire le linee guida mirate a garantire i tre aspetti principali: prevenzione, cura e riabilitazione su tutto il territorio nazionale.

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close