Cinema, Film e Serie Tv

Gal Gadot scelta per il ruolo di Cleopatra: esplodono le polemiche sul web

Far polemica per ogni dettaglio di un qualunque film o serie TV ormai é prassi per il popolo dell’internet.
Mi sarei aspettato di scrivere un articolo del genere per parlare della seconda stagione di The Boys in cui Stormfront, qui la compagna occasionale di Patriota é, nel fumetto, un uomo dai tratti “Ariani” che rispecchia in pieno lo stereotipo di supremazia dei Nazisti. Ma questa è un’altra storia.
Oggi, si torna a parlare di Gal Gadot, la Wonder Woman dell’universo cinematografico della DC Comics che dovrebbe interpretare Cleopatra in un prossimo film, ma qualcuno non vuole.
Questa volta non sono state attaccate le sue ascelle, bensì si torna a parlare di colore della pelle.

Gal Gadot non può essere Cleopatra?

Tralasciando il fascino della Gadot, che dovrebbe essere indiscusso, questo nuovo film che alla regia ha Patty Jenkins, ripercorrerà alcuni eventi della vita della famosa regina d’Egitto; ma pare che non tutti siano d’accordo con la scelta della interprete.

Quello che sembra far rosicare maggiormente sono le Origini israeliane della Gadot, che dovrebbe precluderle, a dir di qualcuno, la possibilità di interpretare donne egiziane.

La giornalista Sameera Khan, si é scagliata contro la scelta e contro l’attrice stessa con molta enfasi, facendone battaglia personale, perché vorrebbe vedere nel ruolo un’attrice di origine araba.

Sul suo profilo Twitter, la giornalista si è espressa così:

Quale cretino di Hollywood ha pensato che sarebbe stata una buona idea ingaggiare un’attrice isreaeliana per la parte di Cleopatra, anziché una splendida attrice araba come Nadine Njeim? E vergognati, Gal Gadot. Il tuo paese ruba territorio arabo e tu rubi i loro ruoli nei film.

Forse, il commento della Khan è particolarmente personale e sentito ma come molti utenti fanno notare, Cleopatra non é mai apparsa nella storia come una bellezza d’origine egiziana, non era né araba e né di colore, ma greca con discendenza macedone.

La scelta di Paramount personalmente mi é indifferente, ma siamo sicuri che in questo caso, sia necessario discuterne?

Molti utenti sembrano dare ragione alla Khan. Voi che ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Leggi anche:
Wonder Woman: in arrivo un nuovo film animato
Wonder Woman Maschilista: è una polemica inutile

Back to top button