AttualitàCultura e Società

For the love of Spock: il trailer del documentario

E’ on-line il trailer del documentario “For the love of Spock”, dedicato all’attore Leonard Nimoy ed al suo famoso personaggio, il Signor Spock, il vulcaniano che affianca il Capitano Kirk sull’Enterprice.

Nimoy e Quinto alla presentazione di "Star Trek" nel 2009.
Nimoy e Quinto alla presentazione di “Star Trek” nel 2009.

La pellicola, girata dal figlio dell’attore, Adam Nimoy, verrà presentata in prima mondiale al Tribeca Film Festival il prossimo 16 aprile e da una seconda proiezione il 18, alla quale seguirà una tavola rotonda nella quale parteciperà Zachary Quinto, l’attore che ha interpretato Spock nei film su Star Trek del 2009 e del 2013, diretti da J.J. Abrams.

 

Durante l’annuncio della prima, Adam ha dichiarato:

B-3mp2tUcAAZdvk
Leonard Nimoy e suo figlio Adam sul set della serie televisiva originale.

Star Trek  ha fatto la storia della televisione. Da quando è andato in onda la prima volta, l’8 settembre 1966, ha continuato ad essere in onda da qualche parte della Terra.  Per l’amore di Spock  rende omaggio a uno dei personaggi più iconici della televisione così come a mio padre , Leonard Nimoy, che ha contribuito a portare Spock alla vita. E ‘stato attraverso il supporto sorprendente di innumerevoli fan che questo film è stato fatto, quindi siamo entusiasti di farlo vedere finalmente al mondo”.

 

Il regista Justin Lin sul set del prossimo Star Trek.
Il regista Justin Lin sul set del prossimo Star Trek.

Solo pochi giorni fa, Justin Lin, il regista del film in uscita il 22 luglio “Star Trek – Beyond”, aveva dichiarato che nella pellicola ci sarà qualcosa che ricorderà Nimoy e la sua morte.

“Si vedrà qualcosa nel film… Ovviamente è un fatto che ha colpito tutti noi, perché era una grande parte della nostra vita. Ci sarà un tentativo di riconoscimento di questo fatto in qualche modo”.

 

Il documentario sarà on-line sul canale YT ufficiale di “For the love of Spock”, dall’8 settembre, per il 50esimo anniversario della prima messa in onda di Star Trek.

 

 

Fonte immagini: Google.

 

 

 

 

Moryan La Nana

Nata, cresciuta ed abbondantemente pasciuta in quel di Cosenza, inseguendo creature fantastiche lascia spesso la valle del Crati, per perdersi nei meandri di immaginarie foreste nel mondo del fantasy, di cui scrive. Nana e guerriera, sempre armata del suo fedele martello, di penna e calamaio. Di lei stessa dice: Io esisto. Ed è un lavoraccio essere me!
Back to top button