Videogiochi e Gaming

Final Fantasy X maggiorenne: spegne 18 candeline

Sono passati 18 anni dall'arrivo del gioco su ps2

Per chi non lo sapesse, Final Fantasy X è il primo titolo della Saga ad approdare sulla Playstation 2 ed è stato anche uno di quelli più apprezzati da critica e pubblico.

Era il Luglio del 2001 quando veniva lanciato sul mercato Nipponico e da li a poco, lo avremmo avuto a disposizione anche noi “occidentali”. Da quel momento, sono passati esattamente 18 anni!

FINAL FANTASY X È UN CULT

Forse sarò di parte, essendo un fan dei Jrpg (giochi di ruolo di stampo giapponese), ma Final Fantasy X è un gioco che consiglio a tutti.

Grazie al carisma e la caratterizzazione dei personaggi, la trama e l’ambientazione, il gameplay passa quasi in secondo piano, diventando un ottimo contorno di quella storia che sa prendere sempre di più; con un climax sul finale che non è possibile dimenticare.

Ovviamente è un titolo non privo di difetti; i giochi di una volta non erano noti per “viziare” gli utenti dall’inizio alla fine e la curva di difficoltà crescente non era da prendere sottogamba se si voleva sopravvivere – e questo non è per forza una cosa cattiva. Inoltre, anche se ci si affezionava a tutti i personaggi, la scelta dei membri del team ricadeva per forza di cose sempre sui soliti più forti – come Wakka che era OP – ma erano tutte piccolezze rispetto al resto.

A causa della limitata diffusione della PlayStation 2 – era stata appena messa in commercio – la Square si aspettava dei volumi di vendita inferiori ai precedenti tre capitoli della serie, reputando un successo la vendita di almeno due milioni di copie in tutto il mondo in un periodo medio-lungo. Tuttavia, nei primi quattro giorni di disponibilità, la produzione riuscì ad aggiudicarsi la vendita di più di 1,4 milioni di copie in pre-ordini, fissando un record, ovvero quello di riuscire a superare, contemporaneamente, i risultati di Final Fantasy VII e Final Fantasy IX nello stesso periodo. Final Fantasy X divenne inoltre il primo videogioco per PS2 a raggiungere i due e i quattro milioni di copie vendute. Il lordo delle copie vendute si aggira sugli 8 milioni in tutto il mondo. Una vera pietra miliare del settore videoludico.

Titolo che ancora adesso è possibile giocare grazie alle remastered su ps4, ps vita, Xbox one e Nintendo Switch … E che non dovreste farvi scappare visto il prezzo basso!

Ancora adesso ripenso a Final Fantasy X come una delle più belle avventure videoludiche di sempre; ha saputo emozionarmi come pochi e ora che si appresta a diventare metaforicamente maggiorenne, è l’occasione giusta per condividerne la grandezza anche con le nuove generazioni.

Leggi anche:
FF7: come Final Fantasy ti cambia l’industria videoludica
Half-Life 3 e Final Fantasy X nel database di Steam
Come i videogiochi evolveranno l’industria ludica

Back to top button