Videogiochi e Gaming

È ufficiale: Fable ritorna. Ecco il trailer, ma preparatevi alle risate

Signori ci siamo. Tutti gli appassionati di giochi di ruolo open world stavano aspettando questa notizia da anni. Il ritorno di Fable è stato annunciato ufficialmente (https://www.xbox.com/it-IT/games/fable) durante l’Xbox Games Showcase 2023 tenutosi ieri. I fan sono andati in visibilio visto che sono anni che si aspetta un sequel. Tuttavia, la storia cambia così come gli effetti speciali: e vi assicuriamo che ci sarà da ridere davvero.

Un viaggio nel mondo di Fable attraverso il suo trailer coinvolgente: umorismo e grafica di nuova generazione

Il trailer di Fable è stato rilasciato durante l’Xbox Games Showcase 2023, rivelando una grafica di nuova generazione e un senso dell’umorismo che ha sempre caratterizzato la serie. Il gioco è sviluppato da Playground Games, i creatori della serie Forza Horizon, che hanno deciso di fare il grande salto dal genere dei giochi di guida a quello degli RPG. Un cambiamento audace che sembra aver dato i suoi frutti, posizionando Playground Games come uno degli studi più adatti su Xbox.

Il trailer di Fable mostra un eroe che si fa strada attraverso Albion, il mondo del gioco, dando vita a scene di combattimento contro mostri e momenti di umorismo, come il famoso calcio al pollo. Queste scene sono state promesse come effettive sequenze di gameplay, il che è impressionante se vero, considerando la qualità grafica che ci si potrebbe aspettare dai creatori della serie Forza Horizon. Ma c’è di più. Il video introduce un nuovo personaggio di nome Dave che esprime la sua opinione sui “eroi”. Dave sostiene che gli eroi, con le loro fattezze esagerate e armi sproporzionate, si aggirano per il mondo facendo del male ai banditi e divertendosi con la gente comune. Tuttavia, Dave afferma di essere il vero eroe in quanto innovatore nell’agricoltura, rompendo schemi con frutta e verdura anziché combattere creature mitiche come gli eroi. Nonostante il suo discorso, viene interrotto da un eroe e il video si conclude in modo imprevisto.

Gli appassionati di lunga data dell’universo Xbox ricorderanno un tempo in cui Microsoft non aveva Halo, Gears e Forza come grande tridente, ma Halo, Gears e Fable. Questo era il livello di importanza della serie di Fable, che ha anche catapultato Peter Molyneux e Lionhead Studios. Tuttavia, dopo Fable 3 (rilasciato nel 2010), la saga è stata vista come un progetto magico, e hanno iniziato a sfruttarlo in modo esagerato tanto da perdere il loro capo studio. Molyneux se ne è andato, Lionhead ha chiuso, e il risultato è stata un’epoca oscura in cui il marchio sembrava maledetto e ogni consegna destinata a fallire.

La rinascita di Fable

La sua rinascita per mano di Playground Studios sarebbe una grande notizia per la famiglia Xbox e per Phil Spencer. Dopo il contrattempo di Redfall e l’acquisto fallito di Activision Blizzard (almeno per ora), il capo della divisione ha bisogno di qualche vittoria. Se Fable è all’altezza, aiuterebbe a dimostrare che il suo nuovo modo di condurre gli studi funziona, perché Playground è fiorito sotto la sua guida. In ogni caso, non vediamo l’ora di tornare ad Albion!

Leggi anche:
Fable 4: sembra proprio che sia già giocabile

Pulsante per tornare all'inizio