Cinema, Film e Serie Tv

Emilia Clarke offre inviti a cena virtuali per combattere il coronavirus

Un’altra celebrità che fa del suo meglio per rendere la quarantena più sopportabile e al contempo, aiutare la lotta alla pandemia. Certo, potreste liquidare così questa notizia, ma stiamo parlando di un’opportunità un po’ diversa. Emilia Clarke permetterà infatti a dei suoi fan di cenare assieme a lei. Beh non proprio assieme assieme, ma in compagnia “virtuale”.

emilia clarke

La raccolta fondi di Emilia Clarke

La richiesta che l’attrice fa ai suoi fan è quella di donare all’associazione SameYou che assiste e aiuta nella riabilitazione chi viene colpito da ictus o infarto. E che c’entra con il Coronavirus?

Beh, se l’associazione avesse abbastanza fondi per poter assistere i pazienti in fase di riabilitazione nelle proprie case, gli ospedali potrebbero liberare molti posti letto che andrebbero quasi certamente a malati di COVID-19. Con l’aiuto dello Spaulding Rehabilitation Hospital del Massachusetts e l’University College Hospital di Londra, l’associazione vorrebbe creare una clinica di riabilitazione virtuale che permetterebbe loro di seguire a distanza le persone che hanno subito danni cerebrali senza che occupino posti letto in ospedale.

Emilia Clarke, colpita in passato da due aneurismi, sembra essere molto sensibile riguardo al lavoro fatto da questa associazione. 

Il premio

Tra coloro che avranno donato, Emilia selezionerà in modo del tutto casuale 12 persone che avranno il piacere di vincere un premio presumibilmente ambito da molti dei suoi fan. L’attrice britannica, infatti, condividerà con i fortunati una cena, presumibilmente tramite sistemi di videoconferenza. L’attrice lo ha annunciato nel video che ha postato su Instagram (che potete vedere qui sotto) con la richiesta di donazione. 

Cucineremo assieme, mangeremo assieme, e parleremo di molte cose. Parleremo dell’isolamento, delle nostre paure, ma anche di cose divertenti, come ad esempio del fatto che non so proprio cucinare.

Vi sembra troppo bello per essere vero?
Emilia Clarke non è estranea a questo genere di iniziative. L’anno scorso, infatti, indisse un concorso i cui vincitori avrebbero potuto accompagnare la madre dei draghi alla premiere dell’ultima stagione di Game of Thrones, viaggio ed alloggio pagato.

Quindi beh, che aspettate? Fare una cosa buona e ottenere perfino un simile premio non è un’opportunità da tutti i giorni, e certamente da non perdere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close