Non categorizzato

Un delfino robot per sostituire i cetacei costretti in cattività (VIDEO)

L’idea dello sfruttamento degli animali per il divertimento umano è tema molto sentito dagli animalisti ma anche da chi ha a cuore il bene di queste creature. Perché l’idea di costringere un animale per uno scopo quasi futile è un argomento che ha fatto molto discutere. Oltre ai circhi, sono molti i parchi divertimento che offrono anche questo genere di intrattenimento e gli animali diventano un’attrattiva importante. Si è provato a risolvere il problema adeguando gli ambienti riservati agli animali e tentando di ricreare gli habitat naturali. Ma questo non è sufficiente. Ora la tecnologia può aiutarci offrendo una possibilità in più. Ad esempio, come risolvere il problema dei delfini costretti ad esibirsi più volte al giorno e a vivere in spazi ristretti?

delfino robot
Dettaglio del delfino robot

Un delfino robot per salvare i delfini veri

L’idea è nata oltre 20 anni fa, ma ora l’innovazione nella robotica ha consentito di realizzare questo progetto. I tecnici degli effetti speciali della Edge Innovations di San Francisco, in collaborazione con Walt Conti e Roger Holzberg, ex direttore creativo e vicepresidente di Walt Disney Imagineering, hanno progettato e costruito un delfino robot che si comporta e sembra un delfino in carne ed ossa. Il delfino robot pesa quasi 270 chili e ha una batteria che gli garantisce 10 ore di movimento in acqua salata.

Il progetto prevede di rendere reale un delfino robot con la simulazione dell’aspetto e delle azioni di un delfino giovane, ma non si tratta di un robot autonomo.

Infatti, le sue azioni sono comandate da un operatore vicino, in questo modo il delfino risponde in tempo reale e interagisce con le persone. Una mostra alla The Living Seas presso il centro Epcot di Disney World, ha potuto esporre il delfino robot in un acquario dove ha nuotato con veri subacquei ed è stato poi utilizzato durante un’esperienza interattiva a Castaway Cay, un’isola privata che la Disney possiede alle Bahamas.

Gli ospiti, che erano a conoscenza della natura robotica del delfino, si sono mostrati entusiasti dicendo che l’esperienza è stata molto reale.

Il delfino robot è un ottimo sostituto dei delfini reali che non saranno più costretti ad esibirsi a comando, inoltre presenta altri vantaggi, infatti non ha necessità di mangiare né di cure veterinarie.

Unico problema può essere rappresentato dalle batterie scariche, ma a quel punto sembrerebbe un comune delfino che si fa un sonnellino.

Back to top button