Libri e Letteratura

Dark Web e Deep Web, libri consigliati sul lato oscuro di internet

Il web, come molte altre cose, presenta un proprio lato oscuro o meglio, è la punta di un iceberg dove al di sotto del livello del mare si trovano tante cose di cui spesso se ne ignora l’esistenza. Parliamo del deep web e del dark web che spesso vengono confusi per la stessa cosa, ma sono in realtà cose differenti.

L’aspetto in comune è che entrambi non sono raggiungibili attraverso motori di ricerca comuni in quanto non indicizzati; la differenza è che il deep web comprende web mail, banking online, pagine e profili social privati o dall’accesso limitato che non devono per forza essere considerati illegittimi, e molti non lo sono.

Discorso diverso per il dark web che invece utilizza reti private o darknet che richiedono l’uso di password o firme digitali per l’autenticazione. Qui sono compresi invece tutti quei siti e argomenti considerati illegali come la condivisione di file contraffatti o piratati, crimini informatici, ritorsioni politiche, compravendita di beni illeciti e altro ancora.

Alcuni libri sensibili all’argomento

L’argomento sul lato oscuro del web è un tema trattato da molti scrittori che raccontano sia esperienze di chi ha avuto a che fare con questo genere di cose, sia per informare sull’esistenza e il funzionamento di queste reti celate ai nostri occhi.

Un esempio è l’E-book: il buio oltre il web a opera dell’autore Andrea Gandini e pubblicato da Blu Editore, che vuole informare il lettore dell’esistenza di questo mondo nascosto, come funziona e quali sono i pericoli sociali che comporta; vuole informare su cosa è l’hacking, come avviene, e il lavoro arduo che c’è dietro ai codici informatici, come funziona il mondo di oggi dove la tecnologia regna sovrana e molto altro ancora.

In the dark side, la terra di mezzo è un altro libro che è solo lontanamente un’opera ispirata al fantasy. A opera di Antonio Marciano, tratta di una testimonianza da parte dello stesso scrittore che ha in prima persona testato il deep e dark web; un viaggio step-by-step di un mondo da una parte affascinante e dall’altro angoscioso per mostrare ai letto i pro e i contro del lato oscuro del web.

E ancora, un libro recente su questo tema è The dark web: the unseen side of the internet in lingua inglese a opera di A.J.Wright; una raccolta di storie agghiaccianti reali e dettagliate per far comprendere quanto vasto e pericoloso sia il dark web e il deep web, un’ampia panoramica di minacce digitali e crimini informatici attuali ed emergenti.

Deep web e tecno-controllo è un libro del 2016, non recentissimo ma in 140 pagine viene descritto la struttura e il funzionamento di TOR per pubblicare contenuti letici e non, che corre di pari passo con il “suface web” ovvero il “nostro internet” se così vogliamo definirlo. TOR è la darknet utilizzata proprio allo scopo e nel libro viene ben descritto cos è e come funziona.

Letture non leggerissime ma chi lavora spesso con il computer e in particolare il web – o anche solo per pura informazione – sono ottimi spunti da cui iniziare per approfondire l’argomento e conoscere al meglio il lato oscuro del web.

Leggi anche:
Cronache dal DEEP WEB (ep I): L’eterno ed oscuro lamento

Back to top button