Videogiochi e Gaming

Dark Soul: un gamer si inonda di sangue ogni volta che viene colpito in gioco (video)

Abbiamo già parlato dei giocatori di Dark Soul e di come molti di essi possano essere creativi… Ed altri abbastanza strani.
Ma quello che abbiamo visto di recente ha dell’incredibile anche per noi che abbiamo analizzato il fenomeno di varie e particolari fan-base.

Un giocatore ha creato un sistema meccanico ingegnosissimo che gli spruzza sulla faccia del sangue (ovviamente finto) ogni volta che viene colpito in-game.

L’immersione assoluta in Dark Soul

Lo YouTuber Big Secret Builds ha caricato il video che racconta proprio le sue avventure nella costruzione e nell’utilizzo di questo simpatico “aggeggio” che gli spruzza sangue finto ogni volta che viene colpito durante le sue sessioni in Dark Souls 3.

Da quel che il video mostra, la macchina può essere impostata a due modalità: “modalità facile”, che spruzza Alex (nome dello Youtuber) ogni volta che muore, e “modalità difficile”, che scatena un torrente di sangue ad ogni danno subito.

Ci sono volute molte ore per rendere questo sistema perfetto e anche una scheda acquisizione video di alta fascia; tuttavia, alla fine, sembra aver raggiunto l’obiettivo desiderato.

In un video precedente, Alex aveva già realizzato una macchina simile che gli sparava addosso con un’arma Nerf ogni volta che subiva danni in Valorant. Che la ricerca del “realismo” (oltre che del sadomaso) sia un pallino di questo gamer, non è da mettere in dubbio. In ogni caso, la scelta di creare questi sistemi descrive metaforicamente bene l’esperienza di viaggio attraverso Lothric e altri mondi di gioco! Oltre a essere un’idea assolutamente esilarante!

Leggi anche:
Alla ricerca dell’amore nella lore di Dark Souls
Quanti Euro vale la tua anima? Dark Souls risponde
Dark Souls e l’amore: nodo nell’anima (oscura)
Darkest Dungeon: un videogioco fortemente lovecraftiano

Back to top button