Cinema, Film e Serie Tv

Dalek si aggira in Galles intimando gli abitanti di non uscire di casa per il lockdown

Video a fine articolo

La pandemia per il Covid 19 che ha coinvolto il mondo e sta costringendo molte persone ad isolarsi in quarantena, non ha tolto la fantasia e la voglia di divertirsi. Quello che stiamo vivendo è un momento davvero strano che nessuno di noi avrebbe mai immaginato di vivere. Siamo divisi tra la paura del virus, la costrizione domestica e le limitazioni per chi può uscire, il dolore per le perdite e il timore per il prossimo futuro, eppure la rete ci offre, oltre che importanti informazioni, la possibilità di svagarci. Sono molte, infatti, le persone che provano a cimentarsi in video divertenti o trovate curiose. Magari lanciando un messaggio importante come ha fatto il 39 enne Ben Fletcher residente a Caerphilly, un piccolo comune del Galles.
Un video diffuso in rete mostra l’originale idea di Ben, un Dalek che gira per le vie del suo quartiere.

Il Dalek che controlla la quarantena

Il Dalek ripropone il modello completamente motorizzato ispirato al film di fantascienza Doctor Who, nella serie i Dalek combattono col Dottore perdendo ogni volta. Apparsi nel 1963 prendono a modello i soldati nazisti. Domenica scorsa, gli abitanti di questo paese, anche loro costretti in casa dal lockdown, hanno visto il cyborg aggirarsi per le vie ripetendo con la sua classica voce metallica e minacciosa:

Tutti gli umani devono rimanere in casa. Tutti gli umani devono auto-isolarsi

Fletcher è rimasto piacevolmente sorpreso dalle reazioni che le persone hanno avuto per il suo Dalek e ha dichiarato:

Ho letto nei giornali che alcune persone sono andate in luoghi balneari come Barry Island negli ultimi giorni. Le persone pensano di essere in vacanza ma non è così. Ho deciso di portare il Dalek a fare un giro di prova e i vicini lo guardavano dalle loro finestre. È bello che le persone si divertano un po’, non abbiamo avuto nulla di simile dalla Seconda Guerra Mondiale. Speriamo che le persone usino il buonsenso e restino al chiuso.

Infine scherzando ha aggiunto: “Sto usando il male per fare il bene”. Ecco il video:

Leggi anche: Doctor Who: la moralità del dottore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close