Scienza

Curiosity invia da Marte una foto panoramica da 1,8 miliardi di pixel

Mars Science Laboratory (MSL) è una missione della NASA che si pone come obiettivo l’esplorazione del pianeta Marte. La missione è costituita dalle attività del rover Curiosity, lanciato il 26 novembre 2011 da Cape Canaveral e atterrato su Marte il 6 agosto 2012.

Subito dopo l’atterraggio, effettuato con successo usando il metodo EDL (entry, descent, landing) il rover ha cominciato ad inviare delle immagini dalla superficie.

Curiosity è lungo 3 metri e ha una massa di circa 900 kg, di cui 80 kg in strumenti scientifici: SAM, gas-cromatografo e spettrometro, RAD analizzatore di radiazioni, REMS, strumenti metereologici, e altri, tra cui una serie di telecamere.

Fin da subito si sono susseguiti invii notevoli di fotografie, effettuate con MastCam, che fornisce spettri multipli e immagini in truecolor (1200 × 1200 pixel) attraverso due camere stereoscopiche e con MAHLI (immagini microscopiche di rocce e suolo).

E’ proprio grazie a MastCam che Curiosity ha potuto catturare il panorama marziano ad altissima risoluzione, tra il 24 novembre e il 1 dicembre 2019.
MastCam ha realizzato due versioni del panorama: una, che non contiene il rover, da circa 1,8 miliardi di pixel; l’altra, con il rover, da quasi 650 milioni di pixel.

Entrambe le versioni sono composte da oltre 1000 immagini che sono state accuratamente assemblate nei mesi seguenti.

Il panorama è relativo a Glen Torridon, una regione sul fianco di Aeolis Mons, un picco marziano alto ben 5,5 km (ben poco in confronto al monte più alto del pianeta rosso, Olympus Mons, che raggiunge circa 25 km).

Gli addetti sulla Terra alle fotografie del rover hanno programmato gli scatti in anticipo, istruendo Curiosity a scattare tra mezzogiorno e le 14.00 (ora locale marziana) ogni giorno per garantire condizioni di illuminazione ottimali, hanno riferito i funzionari della NASA.

Le immagini finali sono visibili sul sito JPL (Jet Propulsion Laboratory), dove possono anche essere ingrandite.

curiosity marte

Fonte e immagini ad alta risoluzione: https://www.jpl.nasa.gov/spaceimages/details.php?id=PIA23623

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close