Cinema, Film e Serie Tv

Critic’s Choice Awards 2020: tutti i vincitori

Quello del 2020 è un quadro critico che comincia a delinearsi da subito: la cerimonia dei Critic’s Choice Awards, tenutasi nella notte del 12 gennaio, ha ricalcato in buona parte i nomi già premiati una settimana fa ai Golden Globes.

A trionfare è infatti C’era una Volta a…. Hollywood, che si aggiudica ben quattro premi. Joaquin Phoenix si riconferma miglior attore per la sua interpretazione superba in Joker, film che si aggiudica anche il premio per la miglior colonna sonora.

Renée Zellweger vince invece per Judy, film ancora inedito in Italia, come 1917 che si aggiudica il premio alla miglior fotografia.

Per le serie tv vincono nuovamente Sucession e Fleabag, e a sopresa la miniserie When They See Us.

Di seguito, l’elenco completo dei vincitori di ogni categoria.

I vincitori del Critic’s Choice Awards

Miglior film

C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood), regia di Quentin Tarantino

Miglior attore

Joaquin Phoenix – Joker

Migliore attrice

Renée Zellweger – Judy

Miglior attore non protagonista

Brad Pitt – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Migliore attrice non protagonista

Laura Dern – Storia di un matrimonio (Marriage Story) – Vincitrice

Miglior giovane interprete

Roman Griffin Davis – Jojo Rabbit

Miglior cast corale

The Irishman, regia di Martin Scorsese

Miglior regista

Sam Mendes – 1917

Miglior sceneggiatura originale

Quentin Tarantino – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Miglior sceneggiatura non originale

Greta Gerwig – Piccole donne (Little Women)

Miglior fotografia

Roger Deakins – 1917

Miglior scenografia

Barbara Ling e Nancy Haigh – C’era una volta a… Hollywood (Once Upon a Time… in Hollywood)

Miglior montaggio

Lee Smith – 1917

Migliori costumi

Ruth E. Carter – Dolemite Is My Name

Miglior trucco

Bombshell, regia di Jay Roach

Migliori effetti speciali

Avengers: Endgame, regia di Anthony e Joe Russo

Miglior film d’animazione

Toy Story 4, regia di Josh Cooley

Miglior film d’azione

Avengers: Endgame, regia di Anthony e Joe Russo

Miglior film commedia

Dolemite Is My Name, regia di Craig Brewer

Miglior film sci-fi/horror

Noi (Us), regia di Jordan Peele

Miglior film straniero

Parasite (Gisaenchung), regia di Bong Joon-ho (Corea del Sud)

Miglior canzone

Glasgow (No Place Like Home) – A proposito di Rose – Wild Rose (Wild Rose)

Miglior colonna sonora

Hildur Guðnadóttir – Joker

Miglior serie drammatica

Succession

Miglior serie commedia

Fleabag

Miglior miniserie o serie limitata

When They See Us

Miglior film per la televisione

El Camino – Il film di Breaking Bad (El Camino: A Breaking Bad Movie), regia di Vince Gilligan

Miglior serie animata

BoJack Horseman

Martina Cappello

Da studentessa non esattamente modello di Ingegneria dell'informazione, passo il mio tempo tra libri della facoltà, film d'autore e serie tv. Tra i miei interessi si distingue l'amore per l'universo di Twin Peaks, di Lynch in generale, della musica e della filosofia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close