Anime e Cartoni

Il creatore di One-Punch Man mette in mostra le sue abilità con un’animazione di Saitama

Quando One-Punch Man comparve su internet come web-comic, apparendo sul blog del suo creatore, One, ottenne subito un gran successo. In poco tempo, il sito, raggiunse 10 milioni di visite con una media di circa 20.000 visite al giorno.

Vista la potenzialità dell’opera, One fu contattato dal disegnatore Yūsuke Murata (le cui abilità sono state viste col manga Eyeshield 21 e col gioco per Nintendo DS JUMP SUPER STARS) per una collaborazione che avrebbe portato il suo manga sulla rivista Weekly Young Jump con cadenza quindicinale.

One Punch Man si è mostrato come una delle opere più belle e complesse (nonché divertenti) mai lette su una rivista Jump; non siamo tuttavia qui per parlare di ciò, ma di un video condiviso dallo stesso mangaka ONE su Twitter.

ONE dimostra la sua abilità nell’animazione

Sul famoso Social Network cinguettante, l’artista ha mostrato tutto il suo talento. In questo periodo sembra esercitarsi nell’animazione e così, ha deciso di condividere i risultati portando come modello One-Punch Man.

Ecco qui la clip:

Come si può vedere, nella dimostrazione appare Saitama che corre con il suo costume da eroe.

Perché Saitama sta correndo?

Nulla di che a prima vista, ma ONE ha deciso di dare più tono all’immagine spiegando il motivo della corsa del “calvo ammantato” (il nome d’arte di Saitama: Caped Baldy): l’eroe corre perché ha perso il treno.

La cosa davvero divertente è che grazie alla sua velocità, Saitama non solo avrebbe potuto raggiungere il treno facilmente ma addirittura superarlo.

Più volte lo abbiamo visto nella serie combattere a velocità assurde (eguagliando, in alcuni spin-off cross-over, addirittura la velocità di un Saiyan).

saitama

O magari lo ha perso perché sappiamo che malgrado tutto, è abbastanza pigro da non svegliarsi mai in tempo? Non ci è dato saperlo.

Ok, forse quest’animazione non sarà eccelsa come quelle viste nella prima serie dell’anime ma è un ottimo inizio che dimostra la volontà dell’autore ad imparare qualcosa di nuovo: l’animazione 2D. Molti fan hanno chiesto a ONE di provare ad animare i propri contenuti per farli divertire.

Avendo letto il web comic di One Punch Man ammetto che non mi dispiacerebbe vedere qualche tavola animata e spero che ONE ascolti il consiglio dei fan.

Leggi anche:
One Punch Man avrà un film in live action: lo afferma Sony

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close