Attualità

Cosplay scelti coi like, la risposta degli organizzatori

Riceviamo e volentieri pubblichiamo, nell ambito del diritto di replica, la risposta dell’organizzazione in relazione ai nostri articoli relativi alla questione “giurati eletti tramite like”.

Attenzione!! Le notizie sull’iniziativa della giura che stanno girando in questo articolo sono ERRATE, lo dimostra il fatto che l’articolo è uscito prima dell’inizio del concorso e della pubblicazione ufficiale del regolamento avvenuta questa mattina, basato quindi su una fonte poco attendibile e su un post volutamente non chiaro in prima fase di uscita. Vi scrivo questo in via ufficiale come organizzatore dell’evento. Mi presento, mi chiamo Luca Panzieri e da 16 anni sono nel mondo COSPLAY (6 da Cosplayer e 10 da organizzatore di gare), sono una delle persone che ha iniziato questa fenomeno in Italia alla fine degli anni 90, quando in fiera eravamo 30 “in costume” e non esisteva il termine Cosplay. Diciamo che ne ho viste, sentite e vissute di tutti i colori… Questo evento non è stato capito, ma è stato attaccato a spada tratta senza cognizione di causa… Ora spieghiamo tutto per chi si ferma alle prime righe senza informarsi. Per la giuria della gara Cosplay di Novegro di Febbraio chiunque poteva candidarsi come giurato (parlo al passato perchè la fase di selezione è terminata), vogliamo dare la possibilità a tutti di far parte della giuria (1 solo membro su 5). Chi voleva poteva mandare la candidatura ad EPICOS con il proprio Cosplay migliore e un profilo con i costumi REALIZZATI, le gare vinte, le fiere a cui si è presenziato, ecc. Abbiamo raccolto queste persone e valutato tra immagini e descrizioni chi, secondo la nostra esperienza, è in grado ed ha i sufficienti mezzi per poter stare in giuria, a QUESTA gara. Abbiamo pubblicato i 10 possibili giurati e ora il pubblico sta votando. Il “Like” è solo un mezzo per raccogliere la voce del pubblico e scegliere un giurato popolare su 5, rimanente sempre nella esperienza del settore Cosplay. Ripeto TUTTI I FINALISTI hanno le carte in regola per poter valutare un cosplay! Tutto qui… E’ un’idea diversa nata dalle lamentele della gente si lamenta spesso che i giurati sono sempre gli stessi… noto con piacere che sul web è pieno di GURU del cosplay e sono tutti esperti giurati e organizzatori, quale migliore opportunità di stare in giuria?? Non abbiamo annullato l’evento per non deludere il gran numero di partecipanti che hanno aderito e apprezzato l’iniziativa… Voi lo dite sempre e noi lo ripetiamo, il COSPLAY è divertimento, gareggiate per esibirvi e divertirvi, i premi al 90% sono coppe di latta… Grazie per l’attenzione!!

Joliet Jake

Nato in una assolata e ridente (?) valle ai confini con la Svizzera, Joliet Jake sfruttò, dalla nascita, questo profluvio di orologi e cioccolato per la sua crescita. Un’errata proporzione nel mix ottenne lo straordinario risultato di farlo arrivare sempre in ritardo e di dipendere dal cioccolato per la propria sopravvivenza. Informatico per passione, ha molti interessi e mirabilmente riesce a fallire in tutto in modo omogeneo. Autore di testi di vario genere per formazione e velleità, si prodiga nella redazione di castronerie astrali. Vi conviene leggere i suoi scritti prima che scompaia ed il suo genio venga riconosciuto postumamente da archeologi in cerca di reliquie letterarie(digitali) di alto lirismo. Che però saranno convinti che la lingua dei testi sia il turcomanno antico.
Back to top button