Guide

4 consigli per scegliere il servizio di hosting per un sito Wordpress

Scegliere il fornitore di hosting per WordPress (come WebHosting.it) per il tuo sito internet è davvero molto importante.

Ed è più importante di qualsiasi idea innovativa ti sia venuta in mente per guidare la tua startup.

Infatti senza un solido servizio di hosting su WordPress che serve a stabilizzare il tuo sito web, nessuno dei tuoi potenziali clienti sarà in grado di accedere al sito in modo affidabile e controllare la tua startup per capirne la cura e la clientela.

Che cos’è l’hosting WordPress

Ogni sito web, in pratica, ha bisogno di un host per memorizzare i propri dati e per assicurarsi che sia sempre accessibile su internet indipendentemente dalla piattaforma.

Un hosting su WordPress è semplicemente un servizio di hosting per siti web per i siti WordPress.

Questi servizi su Wordpress, di solito, forniscono una serie di servizi che rendano la gestione del vostro sito web molto più facile di qualsiasi altra cosa.

Ad esempio un servizio di hosting fatto bene fornisce tutto ciò di cui un sito web ha bisogno, dall’hosting puro all’ottimizzazione fino alla sicurezza e altro ancora.

Se hai il tempo e le competenze ci sono sempre un sacco di opzioni di hosting che non sono gestite. Ma già usare WordPress per gestire un hosting fatto bene è un vero e proprio salvatita e anche un ottimo risparmio di tempo.

Detto questo quando si sceglie un servizio di hosting WordPress i servizi extra che ci vengono sottoposti sono una sola delle tante cose a cui fare attenzione quando si offre un servizio del genere.

Ora ti diamo alcuni consigli a cui pensare quando si sceglie il servizio di hosting.

4 consigli a cui pensare

Abbiamo raccolto quelli che a parer nostro sono gli aspetti principali che vanno valutati prima di scegliere il fornitore giusto.

Eccoli!

1) Scegliere il tipo di hosting WordPress

Sceglierei il fornitore di hosting per il tuo sito WordPres è fondamentale
Sceglierei il fornitore di hosting per il tuo sito WordPres è fondamentale

Come ci suggerisce il nome l’hosting condiviso fornisce al nostro sito web WordPress un server che viene condiviso con un gruppo di altri siti web.

Questa infrastruttura del server e le sue capacità in termini di prestazioni sono condivise tra tutti i diversi siti web ospitati su di esso anche se è ottimizzato in una certa misura e impostato, in maniera specifica, per i siti web.

Naturalmente questo significa che il tetto di prestazioni del sito web è, ovviamente, limitato e si rischia di colpire quel tetto tutte le volte che c’è un aumento di traffico anche solo in uno dei siti web condivisi.

Cosa vuole dire questo?

Che l’hosting condiviso è di certo l’opzione più economica tra tutte.

Questo tipo di hosting, d’altronde, è costruito su misura, ottimizzato e attrezzato in modo specifico per ospitare siti web WordPress. Oltre ai servizi standard moltissime volte questo tipo di hosting ha un bel po’ di servizi che possano aiutare a migliorare il vostro sito web.

Tutto questo viene gestito su un cloud che viene fornito con una scalatura elastica il che significa che la capacità dell’hosting si basa sul traffico del sito web. 

La tecnologia elastica non è facile da capire, diciamo che le cose da capire, in questo caso, sono due: 

  • il sito web non avrà problemi in caso di traffico inaspettato
  • si paga solo quanto si utilizza, senza un prezzo prefissato

2) Le prestazioni

Le prestazioni del tuo sito WordPress contano
Le prestazioni del tuo sito WordPress contano

Quando si guarda alla velocità ci sono alcune caratteristiche che un servizio di hosting deve avere. 

Bisogna sempre controllare la cache, l’archiviazione SSD e i centri dati multipli.

La velocità è fondamentale: scegliere un corretto servizio di hosting wordpress significa anche avere gli strumenti per raggiungere una velocità coerente che serva ad ottimizzare le prestazioni del sito.

3) Il supporto

Il supporto del fornitore di hosting deve essere all'altezza
Il supporto del fornitore di hosting deve essere all’altezza

Non si potrà mai sottolineare abbastanza quanto possa essere importante che il servizio di hosting di WordPress abbia un team di supporto tecnico dedicato veloce e competente. 

Per la maggior parte delle persone, infatti, questo servizio di hosting è completamente estraneo a quelle che sono le competenze di ognuno e quindi avere un team dedicato per ogni problema possibile è una cosa davvero fondamentale.

Fare una ricerca approfondita tra tutti coloro che offrono servizi di hosting e trovare coloro che hanno un team competente e reattivo per ogni problema è fondamentale.

Di solito è bene guardare delle recensioni di utenti che parlano del team di supporto di questa o quell’azienda così potete fare già le vostre valutazioni.

4) Servizi aggiuntivi

Come abbiamo già detto prima le soluzioni per la gestione di un buon hosting sono accompagnate da una serie di altri servizi che aiutano a gestire al meglio il sito web.

Questi servizi dipendono molto da quale azienda si scelta ma avere una dashboard, una lavagna che serva a controllare tutto, è più che fondamentale. 

Ci sono, poi, alcuni strumenti molto utili.

In primo luogo è possibile avere dei backup differenziali che è sempre molto utile avere. Il fatto che sia integrato in un hosting fatto bene è una vera e propria manna dal cielo perché invece di scaricare plugin separati c’è già chi se ne occupa per noi. Il backup viene anche fornito con una serie di opzioni e di caratteristiche che serviranno a mantenere i dati salvati.

Anche un servizio come l’ottimizzatore di immagini è davvero perfetto se avete intenzione di ospitare un sito web con tonnellate di foto e di gallerie di immagini.

Non solo l’hosting sarà veloce ma con questo paio di servizi sarà un modo per mantenere il sito web davvero al top.

Anche la sicurezza è molto importante, soprattutto se non sai come funziona un sito web e sei un principiante. Ci sono molti servizi di hosting che permettono di mantenere un sito al sicuro schiacciando un unico pulsante.

Le scansioni programmate e il ripristino dei file originali ci permettono di non doverci preoccupare di malware o di altre vulnerabilità. 

Un team di assistenza clienti, poi, a tempo pieno, che sia pronto a rispondere a tutte le domande in pochi minuti è la cosa più importante.

Questo perché un supporto attivo è in grado di aiutare in ogni fase del processo anche prima che il vostro sito web sia operativo al 100 per 100. 

Le funzioni personalizzate, poi, di solito, abbassano o alzano il prezzo del servizio, quindi pensa sempre al budget e valuta tu, di conseguenza, quello che davvero ti serve. 

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close