Videogiochi e Gaming

Commando Jack gratis, ma statene alla larga!

Per chi vuole, c’è un nuovo giveaway in corso. Si tratta di Commando Jack, un gioco disponibile sullo Steam Store. Il copione è consolidato: è l’ennesimo gioco tower defense. La novità consiste nel fatto che si può letteralmente saltare nelle torrette costruite e pilotarle in prima persona (rendendole molto più efficaci). Oltre alla modalità campagna che prevede 45 missioni, il gioco ne include altre tre:  Endless mode (nemici infiniti), Mixed mode (nemici normali mischiati con nemici del tipo ghiaccio e  fuoco) e Elemental mode (solo nemici del tipo ghiaccio e fuoco).

Il campo di battaglia

E con la descrizione si esauriscono praticamente tutti i pregi di questo titolo, di cui restano da elencare i difetti: prima di tutto non è di certo un’idea esclusiva ed originale, in quanto è presente in altri giochi (sviluppati meglio: uno per tutti Toy Soldiers). Inoltre la grafica e la realizzazione evidenziano in modo inequivocabile come il gioco sia frutto di un porting da mobile a pc. Ricorda troppo un gioco per Facebook per poter avere la dignità di un software per PC. Grafica definita ma “a blocchi”, risoluzione bassa forzata a tutto schermo con inevitabile distorsione (per i masochisti segnaliamo la soluzione Alt+Invio), e nessun menu di settaggio delle opzioni grafiche. Vi basta? A noi sì.

Fuoco!

A differenza di molti giochi “remastered” questo titolo del 2012 sembra chiaramente un tentativo di cash-in mal riuscito, peraltro senza nemmeno l’attrattiva di achievements o Steam trading Cards.

Per chi ama il brivido dell’avventura o è scettico sulla nostra recensione, li invitiamo a procedere presso il sito di Indiegala ed inserire la propria e-mail nel box apposito.

Ringraziateci per avervi risparmiato questa tortura nello spazio dei commenti sottostante.

Joliet Jake

Nato in una assolata e ridente (?) valle ai confini con la Svizzera, Joliet Jake sfruttò, dalla nascita, questo profluvio di orologi e cioccolato per la sua crescita. Un’errata proporzione nel mix ottenne lo straordinario risultato di farlo arrivare sempre in ritardo e di dipendere dal cioccolato per la propria sopravvivenza. Informatico per passione, ha molti interessi e mirabilmente riesce a fallire in tutto in modo omogeneo. Autore di testi di vario genere per formazione e velleità, si prodiga nella redazione di castronerie astrali. Vi conviene leggere i suoi scritti prima che scompaia ed il suo genio venga riconosciuto postumamente da archeologi in cerca di reliquie letterarie(digitali) di alto lirismo. Che però saranno convinti che la lingua dei testi sia il turcomanno antico.
Back to top button