Guide

Come scegliere la giusta agenzia e-commerce

Se è vero che la pandemia scoppiata lo scorso anno ha inevitabilmente prodotto una serie di sconvolgimenti negativi in numerosi settori economici, ce n’è uno in particolare che non solo non ne ha risentito, ma ha addirittura beneficiato della situazione.

Stiamo ovviamente parlando del settore dell’e-commerce che, secondo i dati registrati dall’Osservatorio B2c del Politecnico di Milano, solo nel 2020 è stato protagonista di una crescita del 26%, che gli ha permesso di fatturare ben 4,7 miliardi in più rispetto al 2019. Un trend positivo che è stato poi confermato anche quest’anno, con un ulteriore incremento.

Il motivo di questo successo economico, del resto, è abbastanza intuibile. Le rigide restrizioni dettate dalle norme anti – Covid19 hanno impedito alle persone di fare acquisti nei negozi fisici, costringendole così a servirsi di quelli online.

La massiccia domanda, di conseguenza, ha portato alla continua realizzazione di siti e-commerce, anche da parte di persone senza alcuna preparazione o formazione a riguardo. Da qui la necessità di rivolgersi a una valida agenzia e-commerce, specializzata in questo tipo di attività, come Consulenza E-Commerce.

Agenzie come questa hanno infatti l’obiettivo di sviluppare siti di e-commerce altamente performanti, in grado cioè di attirare l’attenzione del cliente e di vendergli i propri prodotti: un obiettivo che è assai difficile da raggiungere, se non si possiedono le giuste competenze.

Per questo è necessario avere l’assistenza di un’agenzia e-commerce per la creazione di uno shop online, a patto naturalmente che si tratti della migliore.

Come individuarla, tra le tante presenti sul mercato?

Quali servizi deve avere un’agenzia e-commerce

Il modo più facile d’identificare la migliore agenzia e-commerce, tra le tante presenti sul mercato, consiste nel concentrarsi sui servizi offerti. Da essi, infatti, dipenderà la tua futura soddisfazione come cliente, nonché il miglioramento della tua azienda in termini di fatturato.

Di base, devi dunque assicurarti che l’agenzia e-commerce da te scelta sia in grado di garantirti:

  • risultati concreti, trasformando in realtà i tuoi obiettivi di business;
  • assistenza, tradotta in un continuo supporto che ti verrà fornito in ogni fase del progetto;
  • scalabilità, intesa come una soluzione che ti permetterà, a fronte di un investimento iniziale, di ottenere un ritorno sul guadagno finale;
  • personalizzazione, vale a dire una proposta studiata appositamente sulla base delle tue personali esigenze;
  • innovazione: una qualità importante che deve essere alla base della soluzione trovata;
  • visibilità, ossia l’obiettivo finale che l’agenzia e-commerce deve aiutarti a raggiungere.

Un’agenzia in grado di offrirti servizi di questo tipo è sicuramente affidabile, motivo per cui è tuo diritto non esigere niente di meno. Senza poi trascurare il fatto che, se deciderai di affidarti a degli esperti di e-commerce, potrai godere anche di una serie di vantaggi molto interessanti.

I vantaggi di affidarsi a esperti di e-commerce

Come ti abbiamo precedentemente spiegato, la pandemia ha portato alla nascita di innumerevoli attività e-commerce, anche da parte di persone che le hanno create come mero mezzo di sopravvivenza.

Il problema è che creare un’attività dal nulla, senza avere alcuna formazione di base, si rivela molto spesso una missione fallimentare. Ed ecco il primo motivo per cui vale la pena affidarsi a una buona agenzia e-commerce: l’esperienza del team che metterà a tua disposizione, un’esperienza talmente vasta e tecnica che può essere utile anche a imprenditori che partono già con una buona base.

Parliamo infatti di risorse perfettamente specializzate che sanno esattamente cosa cercano gli utenti, indicandoti le migliori strategie da attuare per attirarli verso la tua azienda e trasformarli in clienti fidelizzati.

Tutto questo mettendo a tua disposizione i migliori e i più avanzati strumenti di marketing, nonché un team di persone esperte in tecnologia che userà per te i software più innovativi del mercato, liberandoti così dall’obbligo di addestrare le tue risorse interne per tale compito.

Tieni inoltre presente che, anche se alla vista di un preventivo e-commerce potresti stupirti, è un investimento per il futuro della tua azienda. L’agenzia cui ti sei rivolto, infatti, ti sta offrendo una squadra completa di professionisti, già formati e pronti a lavorare per te. Pensa a quanto lieviterebbe il prezzo se, al contrario, decidessi di fare tutto da solo formando le tue risorse interne!

Questo è anche il motivo per cui l’agenzia e-commerce è migliore di un freelance che, per quanto abile e preparato, non potrà mai garantirti la quantità e la qualità dei servizi offerti da un’agenzia specializzata.

I vantaggi di scegliere un’agenzia marketing e-commerce

Dopo aver chiarito quali sono i benefici che trarrai dall’affidarti a un’agenzia specializzata nella creazione di siti e-commerce, vediamo più nel dettaglio i vantaggi che ne conseguono, in particolar modo sotto l’aspetto tecnico.

Essi si traducono infatti in una serie di strumenti di fondamentale importanza per la crescita della tua azienda, supportati dell’attento lavoro di un team multidisciplinare altamente specializzato. Vediamo quali sono.

SEO

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimizazion ed è l’insieme di una serie di attività e strategie mirate volte a far sì che il tuo sito si posizioni tra i primi risultati dei motori di ricerca.

Ciò avviene non solo attraverso l’individuazione di parole chiave mirate, ma anche mediante la correzione di eventuali errori all’interno del sito, nonché attraverso lo studio delle strategie SEO vincenti.

Pubblicità online

Una buona agenzia e-commerce non si limita a puntare alla sola ottimizzazione del tuo sito web, ma s’impegna anche a promuoverlo con un’efficace strategia di pubblicità online, che coinvolge tanto Google quanto i social.

Ciò avviene mediante la realizzazione di campagne marketing ad alto impatto comunicativo, nonché tramite l’utilizzo di una serie di strumenti volti a monitorare la risposta degli utenti a tale sponsorizzazione.

Automation marketing

Se il tuo sito web è già perfettamente ottimizzato e pubblicizzato, potresti ritrovarti a dover gestire una massiccia mole di lavoro, che finirebbe per distrarti dai tuoi obiettivi di vendita.

Da qui la necessità di ricorrere all’automation marketing, grazie al quale potrai automatizzare le operazioni più semplici e ripetitive, snellendo la fruibilità del sito e rendendolo migliore anche agli occhi dei clienti.

Social Media Marketing

La figura del social media marketing è molto importante per migliorare ulteriormente il tuo sito e-commerce. Ecco perché le agenzie migliori prevedono sempre la presenza di uno o più esperti in questo settore, che ti aiuteranno a gestire tutta la parte social del negozio, monitorando “sul momento” le risposte e le richieste dei tuoi clienti, nonché attirandone di nuovi grazie a strategie mirate di pubblicità online.

Come puoi capire tu stesso, pertanto, affidarsi alla migliore agenzia e-commerce può davvero fare la differenza tra un sito destinato a emergere e uno predisposto a fallire.

Tutto sta nel non accontentarsi, esigendo di lavorare soltanto con i migliori professionisti del settore. Il problema, se mai, è riuscire a individuarli tra le tantissime agenzie che operano sul mercato.

Prima di prendere una decisione, focalizzati su questi aspetti

Per essere certo d’individuare la migliore agenzia specializzata nella realizzazione di siti e-commerce, vale a dire quella che porterà realmente la tua azienda ad avere visibilità e successo, devi assicurarti che presenti determinati aspetti.

Per farlo, può essere sufficiente anche visionare attentamente il suo sito web, valutando così com’è formata l’azienda, quanti professionisti operano al suo interno, se sono presenti feedback positivi da parte dei clienti e se possiede certificazioni professionali.

Per quanto riguarda il primo punto, quello relativo al numero dei professionisti che operano all’interno dell’agenzia, puoi già farti un’idea generale visitando la pagina di presentazione dell’azienda. Cerca di capire come parla di sé e del lavoro che è in grado di offrire e se fa riferimento alla presenza di una squadra di persone dotate ciascuna di competenze diverse: già solo questo, infatti, costituisce un’eccellente punto di partenza.

Se ritieni che la presentazione dell’agenzia sia efficace e persuasiva, indaga per capire se qualche cliente ha lasciato delle recensioni positive: le puoi trovare sia sul sito stesso dell’azienda sia su Google My Business.

Le migliori agenzie e-commerce sono inoltre partner di HubSpot, di Google e di programmi di email per il marketing come Klaviyo.

Prendere tutte queste precauzioni, infatti, non fa di te una persona dubbiosa e diffidente, bensì un vero professionista del mercato consapevole d’investire tempo e denaro in un’attività che rappresenta di fatto il tuo mezzo di sussistenza, un’attività formata da una squadra di collaboratori che devi pagare e della quale devi dunque assicurare il futuro.

Se affidarti a un’agenzia e-commerce costituisce indubbiamente una maniera eccellente di assicurarti tutto questo, scegliere la migliore ti permetterà di ottenere dei risultati realmente vincenti.

Da qui il dovere di effettuare una scrematura attentamente selettiva, fino a individuare l’agenzia e-commerce più affidabile e professionale che ci sia.

LEGGI ANCHE:
Content SEO, cos’è e perché dovresti conoscerlo
Ecco perché oggi un’azienda non può fare a meno di un sito e-commerce

Back to top button