App, Software e Strumenti

Come proteggere il telefono dall’essere hackerato da spyware

Lo spyware è uno dei pericoli più diffusi nel mondo dei cellulare. Ogni giorno si sente notizie di nuovi virus di questo tipo che possono infettare i nostri telefonini. Anche noi abbiamo un articolo simile che parla di come spiare un cellulare gratis conoscendo solo il numero.

Ma lo spyware non deve essere una cosa che aspetti di avvenire, puoi evitare un hacking to questo tipo. Basta seguire alcune istruzioni.

7 modi per proteggere il proprio cellulare dagli hacker e spyware

La lista di cose che puoi fare per cercare di evitare che il tuo cellulare viene hackerato è lunghissima, ma non ti devi preoccupare. Con l’aiuto di fonti come TechCrunch abbiamo creato una lista di 7 semplici cose da fare per proteggere il tuo telefono dallo spyware.

Non fare mai il jailbreak o il root al tuo telefono

La prima cosa che puoi fare per proteggere il tuo telefono è mantenerlo “integro”. Cioè, non fare il jailrbreak.

Questa è una cosa facile da fare, basta non cercare istruzioni per togliere i blocchi messi dalla fabbrica produttrice del software del tuo cellulare. Ma, come notato da CNET è molto allettante fare questo processo perché ti permette di personalizzare il tuo telefono in modo più avanzato.

Se sei propenso a fare il jailbreak, ricordati che facendo questo, togli anche le protezioni pre-installate nel tuo cellulare a annulli la sua garanzia.

Tenere aggiornato il tuo telefono

Un’altra cosa semplice che puoi fare per mantere la protezione di tuo telefono è tenerlo sempre aggiornato. Potrebbe sembrarti una cosa banale, ma potrebbe fare la differenza tra avere un cellulare scoperto o protetto.

Quindi, quando ti viene la notifica che c’è un aggiornamento per il tuo telefono, aggiornarlo subito, non aspettare. E quando noti che è da tanto tempo che non vieni avvisato che il tuo cellulare va aggiornato, controllare che hai l’ultima versione del sistema operativo per il tuo modello. Se vedi che c’è infatti una versione nuova, forse è tempo di cambiare telefonino.

Impostare una password robusta

Forse il consiglio più comune per proteggere il tuo telefono è di impostare una password robusta, sia al telefono stesso che a tutte le tue applicazioni scaricate. Questo passaggio fa sì che un virus del tipo spyware avrà a trovare un punto debole per entrare completamente nel tuo cellulare.

Tenere accesa l’app “Find my iPhone” (trova il mio iPhone)/”Find my device” (trova il mio dispositivo)

Questo consiglio forse ti sebra un po’ non in tema con gli altri, ma c’è un buon motivo per cui tenere accesa l’applicazione disponibile per il tuo tipo di cellulare (iPhone o Android) ti protegge dagli spyware.

Se puoi monitorare la posizione del tuo cellulare, puoi essere sicuro che qualcuno non lo prende per installare un virus direttamente sul dispositivo di persona. Quindi, pericoli “fisici” vengono eliminati senza problemi.

Non accedere a siti web sospetti

Probabilmente hai già sentito il consiglio di non accedere mai a siti Internet sospetti, ovvero, che non conosci. Questo è perché siti non sicuri potrebbero contenere dei virus, inclusi quelli di spyware, come è stato riportato da BBC.

Anche siti piuttosto sicuri possono essere vulnerabili ad attacchi che permettono agli hacker di installare spyware sui dispositivi degli utenti, ma sono molto più protetti rispetto a quelli sospetti. Quindi, visitare solo sitic che conosci o che sai che sono sicuri.

Cambiare spesso le tue password

Questo consiglio è legato a quello citato sopra. Avere una password impostata sul tuo telefono è molto importante ed è una cosa che ti aiuta molto nella protezione del tuo telefono. Ma non basta scegliere una password e via.

Le tue password, dopo un pochino di tempo, possono essere scoperte o indovinate dagli hacker, specialmente se utilizzi password simili o personali.

Quindi, è importante cambiare ogni tanto le tue password per essere sicuro che funzionano davvero come scudo per il tuo dispositivo.

Non è necessario cambiare le tue password ogni giorno e neanche ogni settimane. Basta cambiarle ad intervalli regolari ma diversi. Per esempio, aspetti un mese, poi magari due, poi uno, ecc.

E se un sito che utilizzi ha subito un attacco dagli hacker o se ti viene la notifica che diverse delle tue password sono state scoperte, cambiale subito.

Tenere sempre il tuo cellulare sotto occhio

Un’ultima cosa che puoi fare per mantenere la sicurezza del tuo cellulare è di tenerlo sempre sotto occhio. Questo è molto simile al consiglio di accendere l’app “Find my iPhone” perché eviti in questo modo che qualcuno possa prendere il tuo telefono e scaricare un virus del tipo spyware o altro.

Conclusione

Ovviamente, devi stare attento che il tuo cellulare sia al sicuro e sei libero da spyware. Ma se segui i consigli di questo articolo e con l’aiuto di siti pieni di risorse come CellTrackingApps.com, puoi vivere abbastanza in tranquillità.

Leggi anche:
Come rimuovere rootkit e malware dal tuo PC?

Back to top button