Guide

Come organizzare un party per Halloween spaventosamente bello

Halloween è alle porte e con esso iniziano i preparativi per feste a tema che siano in grado di suscitare paura e terrore ai malcapitati. Una festività che anno dopo anno sta entrando sempre più nella nostra cultura, non potrebbe essere celebrata senza dei party degni della sua tradizione, consentendoci di passare una serata con gli amici all’insegna dell’horror tra zucche maledette, ragni e pipistrelli.

Affinchè la vostra festa assuma l’effetto desiderato, però, ci sono degli step da seguire… Pochi ma indispensabili che faranno la differenza e renderanno il vostro party da brividi.

Addobbi ed effetti

Cosa sarebbe un party di Halloween senza gli addobbi a tema? Ecco la prima cosa a cui pensare: acquistare o preparare con il fai-da-te articoli e decorazioni da spargere per casa. Sia nei negozi specializzati che online si trovano degli addobbi degni di nota, che daranno all’ambiente quel tocco di paura che si sta cercando; scheletri, teschi, mani mozzate, ragni e pipistrelli, streghe e sarcofagi e tantissimo altro. L’effetto terrore è quello che si sta cercando, per cui le luci e gli effetti sonori sono indispensabili affinchè si ottenga il risultato sperato. Una luce soffusa, candele sparse in giro per le stanze, cigolii e una playlist appositamente scelta per l’occasione.

I dettagli fanno la differenza

Un party non può esistere senza un buffet; i menu per l’occasione sono tanti e anche qui – se si gioca un pò con la fantasia e un minimo di manualità – si possono creare stuzzichini a tema. Ma cibo a parte, perchè non optare per accessori proprio a tema Halloween? Bicchieri, piattini, vassoi e calici personalizzati daranno al vostro buffet quel tocco in più per la vostra festa; alcuni esempi che potrete far trovare ai vostri ospiti sono i drink (alcolici e non) preparati con gli effetti speciali (solitamente si utilizza il ghiaccio secco) e che faranno un figurone, i cui nomi potrete personalizzarli voi a seconda degli ingredienti e design. Una magic potion punch o uno spider cocktail, facili da preparare ma altrettanto gustosi e le cui ricette potrete trovarli online… O inventarne voi di sana pianta (fate qualche prova prima del gran giorno).

I costumi: più è brutto, meglio è

Halloween è il pretesto perfetto per usare finalmente un vecchio costume che vi hanno relagato e mai indossato; oppure prepararne uno voi a seconda del tema del party. La scelta del costume è soggettiva, a seconda dei gusti personali ma è anche l’occasione perfetta per ispirarsi al personaggio del film horror preferito, o a un film di animazione (questo vale per lo più per i piccoli che festeggiano Halloween) o ancora sorprendere con una creazione personale e dedicata alla serata.

Trucco e parrucco si aggiungono al costume, per rendere il tutto più reale, credibile e aggiungerei spaventoso.

Questi i passaggi fondamentali per iniziare a preparare un party degno della festività… E che Halloween abbia inizio!

Leggi anche:
Hocus Pocus 2 confermato: Disney Plus farà il sequel, ecco tutto quello che sappiamo
Decorazione di Halloween spopola tra i fan della Marvel
La terribile storia di Poltergeist si ispira ad un fatto vero
Cosa rappresenta Halloween per l’Italia?

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button