Guide

Come giocare al Lotto: guida per principianti

Lotto, SuperEnalotto e Gratta e Vinci sono i giochi più diffusi in Italia con regole molto semplici. Come tutti i giochi d’azzardo, possono accedervi solo i maggiorenni in possesso di codice fiscale; dopodichè basterà studiare quelle poche e semplici regole per capirne il funzionamento e tentare la fortuna.

Per chi è alle prime armi, è bene che si conoscano le differenze tra Lotto, SuperEnalotto e Gratta e Vinci; sono tre giochi dove si tenta letteralmente la fortuna, non c’è bisogno di conoscere un mercato o studiare notizie. Le differenze sostanziali tra Lotto e SuperEnalotto sono che nel primo caso si ha una maggiore probabilità di una vincita sicura (anche se modesta), nel secondo caso invece le somme sono più ingenti, millionarie, talvolta investendo il minimo, ma bisogna avere tanta fortuna.

In entrambi i casi, è possibile giocare sia online che offline e tenersi aggiornati sulle estrazioni grazie ai siti dedicati, come https://www.xamig.com/ dove è possibile trovare tantissime analisi, statistiche e informazioni, anche su dove giocare online.

Come funzionano il Lotto e il SuperEnalotto

Le regole sono molto semplici in entrambi i casi:

  • nel Lotto, al partecipante viene data una schedina e si scelgono fino a 10 numeri in un range che va da 1 a 90 per ognuna delle 10 ruote di estrazione che sono Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Torino, Venezia e Palermo più la Ruota Nazionale. Ad ogni puntata va attribuito un importo che va da un minimo di 1 Euro a un massimo di 200 euro; i numeri estratti per ciascuna Ruota sono 5;
  • nel SuperEnalotto, il partecipante può scegliere 6 numeri invece di 5 e in più ha la possibilità di aggiungere il numero SuperStar compreso tra 1 e 90 da applicare a una sola combinazione oppure a tutte quelle giocate, con un supplemento di +0,50 centesimi ciascuna. Inoltre, ti basterà indovinare anche solo due numeri della sestina estratta per vincere un premio di almeno 5€.

Quando ci sono le estrazioni e dove giocare

E’ bene tenere a mente che le estrazioni, in entrambi i casi, si svolgono Martedì, Giovedì e Sabato dalle 20:00 alle 20:30. Inoltre, è consentito giocare fino a 1 ora prima dell’estrazione.

Storicamente, le giocate venivano effettuate presso le ricevitorie e ancora oggi è una pratica molto diffusa; chi invece ha praticità con la tecnologia, può pronosticare le proprie giocate anche online sui siti e portali autorizzati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, come quelli di Sisal e Lottomatica o sulle App dedicate.

A quanto ammonta la vincita?

La domanda che tutti si fanno è a quanto ammonta la vincita? Sicuramente, dipende dall’investimento che si fa ad ogni giocata e ovviamente alla fortuna.

Nel SuperEnalotto la vincita è molto più alta rispetto al Lotto ma anche più rischiosa; essa dipende da diversi fattori quali il montepremi incassato ed il numero dei vincitori; si tratta ovviamente di dati variabili che rendono di conseguenza le quote associate alle categorie di vincita previste sempre diverse in ogni concorso.

Per avere, invece, un’idea della possibile vincita al Lotto basta fare un calcolo: occorre moltiplicare la quota della giocata (recuperabile facilmente, ad esempio sul retro delle schedine) per l’ammontare della somma messa in gioco e sottrarre poi al risultato l’8%, ovvero la tassa che si è obbligati a versare e dividere il risultato per il numero di ruote giocate.

Le possibilità di vincita sono molte e richiamano la classica Tombola, ad esempio:

  • ambata: dove per vincere basta indovinare un solo numero;
  • ambo: che si differenzia dalla prima perchè bisogna indovinare 2 numeri sulla stessa ruota;
  • terno: indovinando 3 estrazioni sempre sulla stessa ruota;
  • quaterna e cinquina: indovinando rispettivamente 4 o 5 estrazioni sulla stessa ruota.

E’ importante anche conoscere la suddivisione della vincita in base alle ruote giocate, ad esempio: se noi giochiamo 2 euro su una singola ruota e facciamo un ambo, la vincita verrà calcolata su quella singola ruota e il guadagno sarà di 470 euro; se invece i 2 euro vengono giocate su tutte le ruote, la vincita dovrà essere suddivisa per 10 e il guadagno sarà di 47 euro.

Leggi anche:
Estrazioni 10 e Lotto: quali numeri sono usciti e le regole del gioco
La crisi del fatturato legato alle scommesse online a causa della pandemia e l’ascesa di Better Lottomatica

Back to top button