Cinema, Film e Serie Tv

Cinemacon 2016: i 4 annunci più inaspettati

L’11 Aprile 2016 si è tenuta a Las Vegas (e fino a domani 14 Aprile) la Quinta Edizione del festival più importante del cinema internazionale, il CinemaCon. Molti sono stati i volti di questa edizione ma quello che più preoccupava dei vari annunci era cosa avrebbe annunciato Sony dopo il fallimentare “Fantastic Four”, film che ricordiamo è stato un flop peggiore addirittura di “Dragonball evolution”.

Critiche annunciate su questo film erano già state portate avanti dalla stessa Marvel Comics che si è ritenuta (tutt’ora lo dichiara) di essere totalmente in accordo con quello che è stato portato sul grande schermo.

Ma tralasciando il flop, la Sony stessa ha annunciato dei titoli che danno speranza a un futuro stabile ed incassi interessanti.

Oltre i film già annunciati come “Ghostbuster” e sequel come “Hotel Transylvania 3”, ben quattro sono i film annunciati di botto che nessuno ormai sperava più di vedere:

1 – Zombieland 2

cinemacon 2016

Dopo il primo film e la serie targata Amazon, nessuno avrebbe mai sperato di rivederlo ma Sony ha deciso al rilancio di un franchise che possa portare a un terzo capitolo. Non ci viene mostrato nulla in anteprima tranne il logo del primo film con l’aggiunta del numero 2.

Non si sa attualmente se verrà coinvolto il vecchio cast o la vecchia regia.

2 – Bad Boys III

cinemacon 2016

Sony ha presentato il primo logo ufficiale di Bad Boys III con Will Smith e Martin Lawrence. Il logo sembrava esattamente identico al  logo di Bad Boys II se non con il numero romano III.

Il film, che è gia stato confermato per il 17 Febbraio del 2017, sarà il primo che non verrà diretto da Michael Bay. Questa volta, sarà Joe Carnahan alla guida.

Poco si sa sulla trama, non si sa neanche se Smith e Lawrence hanno la loro presenza.

Carnahan, che per poco non ha fatto Daredevil , ha un curriculum che include  Smokin ‘Aces,  The Grey , e  The A-Team.

3 – Blade Runner

cinemacon 2016

Altra sorpresa, Sony ha dato al pubblico un primo sguardo a quello che sembra essere il logo del nuovo franchise di Blade Runner .

L’immagine, che utilizza il classico logo di Blade Runner logo, presenta la dicitura ” All of International” nella parte inferiore, che indica l’interesse di Sony nel film. Alcon distribuirà Blade Runner negli Stati Uniti. Denis Villeneuve dirigerà il capolavoro di Ridley Scott, con un cast praticamente gia confermato che vanta nomi come Ryan Gosling, Dave Bautista, e Harrison Ford (che riprende il suo ruolo di Rick Deckard). Hampton Fancher, co-sceneggiatore dell’originale, e Michael Green di Green Lantern affrontano una trama totalmente nuova in collaborazione con Ridley Scott.

L’unico dettaglio del film è che si svolge 33 anni dopo il primo film (mantenendo lo stesso lasso di tempo dal 1982)

4 – MIB 23 (Il crossover tra Jump Street e Men in Black)

cinemacon 2016

MIB 23 sarà il titolo del crossover tra il franchising di 21 Jump Street quello di Men in Black.

Il logo rivelato da Sony ha il font di Men in Black per le lettere “MIB” utilizzata nei precedenti film e il numero “23” in rosso simile al rosso dei precedenti Jump Street.

Anche di questo si hanno poche informazioni, anche se si presume che Jonah Hill e Channing Tatum torneranno a riprendere i loro ruoli da  21 Jump Street e 22 Jump Street . Non si sa però se lo stesso vale per gli uomini in nero visto che la Sony ha annunciato che vuole far ripartire la saga. Almeno voci di corridoio dicono che Will Smith e Tommy Lee Jones torneranno.

James Bobin è previsto per dirigere il crossover, che entrerà in produzione nel mese di giugno. Bobin ha lavorato come regista e produttore della HBO per la serie “Flight of the Conchords” , e ha diretto la versione cinematografica di “The Muppets” .

Back to top button