Cinema, Film e Serie Tv

Cinema riaperti a New York con limitazioni: l’annuncio

Buone notizie per i cinefili di New York City e per i cinema della città. Infatti lunedì il governatore Andrew Cuomo ha annunciato l’apertura delle sale cinematografiche. Finalmente i cinema potranno riaprire dal 5 marzo.

Questo potrebbe portare un certo sollievo per il mondo del cinema che soffre dal marzo 2020 quando le sale sono state chiuse a causa della pandemia da Covid – 19.

cinema new york

Ne potranno beneficiare i botteghini, ma ci sarà la possibilità di rispettare le date di uscita dei film. Le riaperture dei cinema prevedono alcune restrizioni per gli utenti che riguardano il numero degli avventori e ci saranno severi regolamenti da rispettare. Riguardo a questo, il governatore Cuomo ha annunciato:

“Le sale cinematografiche di New York saranno allineate al resto dello stato: capacità del 25%; non più di 50 persone per proiezione; maschere; posti assegnati; distanziamento sociale; personale per controllare l’occupazione, il traffico e i posti a sedere per garantire la conformità. Hanno bisogno degli standard avanzati di filtrazione dell’aria, ventilazione e purificazione specificati da DOH “.

cinema

Durante il 2020, molti film hanno dovuto posticipare l’uscita e alcuni sono risultati degli insuccessi a causa del virus. Disney ha risolto il problema spostando i suoi film dai cinema al suo canale Disney plus e Warner Bros. ha distribuito i suoi film su HBO Max, ma alcuni come Monster Hunter sono diventati dei flop soprattutto a causa del virus.

In Italia a marzo, la chiusura dei cinema aveva causato un calo del 75% degli incassi. Nel 2019 gli incassi ai botteghini americani sono arrivati a 11,3 miliardi di dollari, mentre nel 2020 sono precipitati a 2 miliardi.

cinema

La National Association of Theatre Owners ha dichiarato: “I proprietari di sale sono lieti dell’annuncio che i cinema di New York City potranno riaprire in sicurezza. I rigorosi protocolli volontari in materia di salute e sicurezza hanno permesso ai cinema di tutto il paese di operare in modo sicuro e responsabile a limiti di capacità più elevati per molti mesi. senza un solo focolaio … essere ricondotto alle sale cinematografiche “.

La riapertura dei cinema potrebbe aiutare il settore in forte crisi e assicurare le uscite di film come Black Widow, F9 e Free Guy e che attesi blockbuster come No Time to Die, Morbius e Ghostbusters: Afterlife non subiscano altri rinvii.

Leggi anche:
Mortal Kombat: rilasciato il trailer del reboot cinematografico
Breve storia del Pop-Corn e del suo legame con il cinema
Godzilla vs Kong uscirà con anticipo al cinema e su HBO MAX, ecco la data

Back to top button