Cinema, Film e Serie Tv

Chris Hemsworth conferma lo spostamento delle riprese di Thor 4: Love and Thunder

La produzione del quarto film del MCU dedicato a Thor doveva essere già stata iniziata, ma sappiamo bene quanto la situazione attuale abbia influito sulle possibilità di eseguire riprese cinematografiche. E’ lo stesso Chris Hemsworth, infatti, a confermare che il lavoro su Thor: Love and Thunder non è ancora iniziato, e tutte le riprese sono slittate a gennaio 2021.

La notizia non stupisce visto che non è certamente l’unico film che è stato rimandato quest’anno, e nemmeno l’unico di casa Marvel. Ma se non altro, adesso ne abbiamo conferma grazie ad un’intervista in cui Chris Hemsworth, l’attore che veste i panni del dio del tuono, ha dichiarato che non vede l’ora di tornare, a gennaio, a lavorare con Taika Waititi, Tessa Thompson e Natalie Portman.

Un rinnovato Thor

Il prossimo film dedicato a Thor è attesissimo, ma tutti sembrano voler tenere la bocca chiusa sui dettagli relativi al film. Taika Waititi è entusiasta di poter lavorare con lui per creare qualcosa di diverso dai precedenti film, nessuno dei quali è stato particolarmente innovativo.

thor film marvel

Non abbiamo ancora conferme, ma supponiamo che il dio del tuono tornerà in forma nel nuovo film rispetto alla sua versione “panciuta” che abbiamo avuto modo di apprezzare in Avengers: Endgame, dovuta alla depressione che lo ha portato a lasciarsi andare a un consumo sfrenato di pizza ed alcolici ed a passare il suo tempo giocando ai videogames.

Le poche informazioni che abbiamo, in realtà, ci sono arrivate da un’intervista di Natalie Portman, che si è detta comunque estremamente entusiasta di tornare a lavorare al film. L’attrice che intepreta il ruolo di Jane Foster, dopo aver detto che si sta allenando molto a livello fisico per enatrare nella parte, si è infatti lasciata scappare che il film sarà basato sulla graphic nove The Mighty Thor, nella quale il personaggio dell’amata di Thor riesce a sollevare Mjolnir e prende il posto del dio del tuono, venendo ristorata anche dalla sua condizione di cancro al seno per la quale era in cura.

Taika Waititi ha fatto finta di niente quando gli è stato chiesto di confermare questa informazione, ma per quanta differenza ci potrà essere dal fumetto, non possiamo che aspettarci di vedere un titolo interessante e che porti un po’ di novità nel MCU.

Leggi anche:
Chris Hemsworth: da Thor alle vicende più bizzarre dell’attore
Thor: Ragnarok ha un easter egg di Legend of Zelda che nessuno aveva notato
Morfydd Clark paragona la serie di Lotr al MCU
I fan Marvel chiedono a gran voce i trailer delle prossime uscite nel MCU (VIDEO)

Back to top button