Cinema, Film e Serie Tv

Channing Tatum porterà The MAXX sul grande schermo

Da come riportato su THR, la Free Association di Channing Tatum e Vertigo Entertainment di Roy Lee stanno unendo le forze per la realizzazione di un adattamento della serie di fumetti cult degli anni 90, The Maxx di Sam Kieth.

The Maxx è il protagonista di una serie statunitense omonima pubblicata su Image Comics dal 1993 al 1998; dopo la sua apparizione in Darker Image gli viene dedicata un’opera tutta sua.

Maxx è un supereroe atipico. All’epoca molto lontano da ogni stereotipo del genere, vive le sue avventure in due realtà parallele: nella prima lo si vede vagabondare come senzatetto nei quartieri degradati di una metropoli, con la considerazione di un malato di mente il cui unico amico è l’assistente sociale Julie Winters; nell’altra, combatte strane creature al fianco di un’affascinante ragazza della giungla nella terra selvaggia dell’outback.

The Maxx, un omaggio di Channing Tatum

Già precedentemente, The Maxx è stato adattato come serie animata di 13 episodi da Oddities per MTV e ricevette la nomination per un Annie Award in qualità di miglior programma televisivo animato; questa serie ha aiutato il fumetto a raggiungere lo status di cult, prima semi-sconosciuto.

Kieth ha un curriculum degno di nota parlando di fumetti; prima di creare The Maxx, ha lavorato per la DC Comics in The Sandman ed alle storie di Wolverine per Marvel Comics Presents. La serie iniziale ha avuto ottimi riscontri per cinque anni dal 1995, attirando molti lettori grazie ad un aspetto grafico unico e una storia avvincente.

In realtà, Keith continua a collaborare con DC e Marvel; infatti, è in cantiere un cross-over con il crociato incappucciato, di cinque numeri, chiamato: Batman/The Maxx: Arkham Dreams.

Non è ancora chiaro se l’adattamento di Free Association e Vertigo sarà una serie di film o uno stand-alone. Quel che sappiamo è che i produttori si stanno incontrando attivamente con scrittori e cineasti per trovare la giusta “interpretazione” per il soggetto. Michael Parets sta supervisionando il progetto per Free Association.

La Free Association sta per concludere la produzione su Fatherhood, Kevin Hart è sull’adattamento del best seller Two Kisses for Maddie; sarà la Sony a distribuire il film l’anno prossimo. La compagnia, che era dietro il franchise di Magic Mike e 21 Jump Street, sta preparando le riprese di Dog, una commedia sugli amici a quattro zampe diretta da Tatum e Carolin.

Ed anche se Vertigo sta lavorando alle versioni back-to-back degli adattamenti di Stephen King come It Chapter 2 e Doctor Sleep, sembrano tutti fermamente convinti che questo progetto su The Maxx sia inevitabile. Oltre alla ferma convinzione di voler lavorare al progetto non si sa altro, ed a noi non resta che attendere l’arrivo di ulteriori nuove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close