Videogiochi e Gaming

Casinò online: spesa record nel 2019 ma attenzione alle truffe!

È un bilancio più che positivo quello che riguarda i giochi online, con poker e casinò a fare da capostipiti. Nel 2019 la crescita è stata del +12,4% rispetto all’anno precedente, con un importante decremento rispetto al 2018 sul 2017. Analizziamo insieme cause e conseguenze di questo fenomeno.

Fatturato del gambling: introiti del +12.4% nel 2019

Negli ultimi anni il settore del gambling ha subito una crescita davvero senza precedenti in Italia, producendo un fatturato in costante aumento per tutte le società di giochi d’azzardo online, sottolineando quanto questa attività ricreativa sia amata e praticata dagli italiani.

Nel 2019 la spesa degli italiani nell’azzardo online è cresciuta del 12,4%, con una spesa complessiva di 969 milioni di euro, contro gli 862 milioni del 2018.

Merito senza dubbio dei giochi di casinò online, scelti da 831 milioni di utenti rispetto ai 710 del 2018, con una crescita del 17% che fa da contraccolpo al calo del poker, del 14% nella forma cash, che ha subito una regressione di partecipanti da 70 a 60 milioni e del 5% nella forma a torneo, con un totale di incasso di 77.6 milioni di spesa.

Dimezzamento dei volumi di crescita rispetto al 2018

Eppure nonostante i numeri parlino chiaro, ossia un incremento del numero giocatori e degli introiti, se confrontiamo il trend rispetto a quello che il 2018 ha avuto sul 2017 si riscontra come quella del 2019 in realtà risulti ridotta. 

Nell’anno precedente a quello in analisi, infatti, la crescita sul 2017 è stata del 24.7%, il doppio. Quali sono le cause di questo rallentamento? Alcuni le attribuiscono all’entrata in vigore del Decreto Dignità, proposto e firmato dall’allora Ministro dello Sviluppo Luigi Di Maio.

Conseguenze del Decreto Dignità, proibizione della pubblicità online

Nel Decreto Dignità sono chiaramente espressi i divieti commerciali circa il mondo del gioco d’azzardo, in particolare mette il veto su “qualsiasi forma di pubblicità, anche indiretta, relativa a giochi o scommesse con vincite di denaro, comunque effettuata e su qualunque mezzo, incluse le manifestazioni sportive, culturali o artistiche, le trasmissioni televisive o radiofoniche, la stampa quotidiana e periodica, le pubblicazioni in genere, le affissioni ed internet”. 

Questa restrizione così coatta, che coinvolge anche e soprattutto la pubblicità online, su cui si basa gran parte della rete di condivisione del mercato del gioco online, ha colpito questo mondo profondamente. 

Altro danno evidente è stato dovuto alla rinuncia da parte dei casinò online di presentarsi come sponsor delle migliori squadre di calcio di Serie A

Tutto questo ha generato delle conseguenze economiche, con un rallentamento massivo della crescita soprattutto nella seconda metà dell’anno. Il mese di ottobre infatti ha fatto registrare un aumento dell’appena 1.2%.

Via libera ai casinò illegali

Giocare ai casinò in Italia è legale. Il governo italiano ha dichiarato che il gioco d’azzardo online sarebbe stato un passatempo legale nel 2007. Nel 2011 sono stati introdotti i regolamenti per il gioco d’azzardo sia offline che online, in modo che le società di gioco d’azzardo possano offrire legalmente servizi di scommesse ai giocatori.

L’Italia è cresciuta costantemente fino a diventare un emittente di licenze di gioco d’azzardo oltre a essere una delle giurisdizioni di licenza più rispettate. 

L’amministrazione del gioco d’azzardo che è responsabile per l’implementazione delle modifiche, nonché per la regolamentazione, il monitoraggio, la supervisione e il rilascio delle licenze di gioco d’azzardo è l’Agenzia Delle Dogane e Dei Monopoli (AAMS). 

Dunque i casinò online legali sono quelli licenziati AAMS, il cui punto di forza e di crescita è stato sempre incentrato sulla pubblicità.  Eliminando questo, ritornano a pari passo di quelli illegali che sempre più spesso traggono in inganno sfortunati clienti.

Motivo per cui nascono siti come italcasino.net, ossia siti guida che recensiscono solo i migliori casinò online legali e che quindi consentono a coloro che intendono divertirsi online di giocare in piena sicurezza e di scegliere il sito di gioco più adatto a loro, senza preoccuparsi di truffe. 

Oltre ad elencare i migliori e più sicuri casinò online di Italia, è possibile trovare anche guide su come migliorare le proprie strategie di gioco e quindi aumentare la chance di ottenere una vincita.

Affidarsi sempre ai casinò con licenza AAMS a tutela dei propri risparmi

Sebbene dunque ci sia stato un evidente rallentamento nella crescita del mercato, giocare al casinò online resta comunque una nuova forma di svago e relax per gli utenti, oltre ad avere un forte potere sociale se si gioca in tornei, questo permetterà al giocatore di conoscere nuove persone, interagire con loro sul web e magari anche di persona. 

Nonostante il gioco d’azzardo sia tradizionalmente associato ad un parterre di giocatori maschili, si è rilevato nel 2019 che il poker è maggiormente apprezzato dalle donne, mentre gli uomini preferiscono le slot machine

Qualunque gioco si scelga di fare il consiglio è sempre quello di affidarsi alle piattaforme certificate AAMS, essi sono infatti sottoposti a rigidissime regole e controlli in favore dell’utente. Le regole di vincita sono chiare e tutto si svolge nella massima trasparenza. 

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close