Cinema, Film e Serie Tv

Addio al cane Odin: era il metalupo Summer ne il Trono di Spade

La famiglia de Il Trono di Spade è in lutto: è morto Odin, il bellissimo esemplare di inuit, una delle razze di cane ibrida che più somiglia ai lupi, che interpretava il metalupo Summer (quello adottato da Bran Stark) nella serie HBO, conclusasi poco meno di un anno fa alla sua ottava stagione.

odin metalupo
Odin aka il metalupo Summer

Odin è morto: l’annuncio su Instagram

La notizia è stata diffusa da poche ore, tramite un lungo e commovente post pubblicato sulla pagina di Instagram, Got Direwolves:

La nostra famiglia è profondamente addolorata nell’annunciare che Odin è morto questa mattina. È difficile esprimere a parole in che modo questo evento ci ha colpito come famiglia, perché Odin ha avuto una vita che non si può paragonare a quella di nessun altro cane. Odin prima di tutto un membro della famiglia e lo abbiamo preso quando era un cucciolo di 7 settimane, tutto ciò che desideravano erano cani di grossa taglia che facessero escursioni con noi e dormissero ai nostri piedi la sera accanto al fuoco, tutto il resto era solo un bonus

View this post on Instagram

Our family are at immense heartbreak to announce that Odin passed away early this morning. It’s difficult to put into words how this has impacted us as a family for Odin lead a life like no other dog. Odin was a family member first and we got him when he was a pup at 7 weeks old all we wanted were big dogs to take hiking and to sleep at our feet in the evening beside the fire, everything after that was a bonus. Odins passing marks the end of a decade and the end of an era as he taught our friends and family a lot of lessons about life for one dog he has more stories to tell than some people would. Odin has far too many achievements to announce in this post but just look at our social media pages over the past 5 years and see. We can all take great comfort in knowing that he is forever immortalised in the great TV Show Game of Thrones as Summer Bran Starks Direwolf Pup in Season 1 episode 1 . To everyone that was lucky enough to meet him and put a smile on your face please remember that moment. It’s an incredible piece of luck to have a pet you love so well become world famous and touch so many peoples hearts. He was always fond of the beach and his favourite treats which he had almost everyday before his passing. He was met with further illness as the week continued and the vets did everything they could to keep him going but he passed away in his sleep. We are incredibly grateful for the donations made towards Odin treatment and we will use what is needed to pay his vet bill and we will donate the rest between our favourite dog charities the donations will help further dogs in need at this tough time. If you have photos or videos or stories about Odin then please send them or share them with us. Please understand we will try reply to all your messages at this very difficult time in our lives.

A post shared by GoT Direwolves (@got_direwolves) on

Dopo aver combattuto con un brutto male, Summer non ce l’ha fatta

A novembre dello scorso anno, i veterinari avevano comunicato ai proprietari di Odin che il cane era affetto da tumore. La triste notizia era stata condivisa con i fan della serie sulla stessa pagina Instagram su cui è stata annunciata la morte dell’inuit. In merito ai problemi di salute di Odin, nel post si legge:

Ha sviluppato diversi problemi, che si sono aggravati durante la settimana. I veterinari hanno fatto tutto il possibile per farlo stare meglio, ma ci ha lasciato nel sonno. Siamo incredibilmente grati per le donazioni che ci sono arrivate per le cure di Odin e useremo ciò che è necessario per pagare il conto dal veterinario; il resto lo doneremo agi enti di beneficenza che sosteniamo e che si occupano di cani; le donazioni aiuteranno altri cani bisognosi in questo momento difficile.

A distanza di alcuni mesi, infatti, le condizioni del cane si erano aggravate al punto da richiedere dei trattamenti molto costosi. Questo aveva spinto i proprietari a chiedere un sostegno economico attraverso una raccolta fondi su Gofoundme. Purtroppo, però, non sono bastati i 13mila dollari donati per salvare Odin. L’ultimo appello dei proprietari rimane quello di condividere i ricordi dello splendido inuit, per celebrarlo insieme un’ultima volta:

Se avete foto o video di Odin, per favore inviatecele e condividetele con noi. Per favore rendetevi conto che cercheremo di rispondere a tutti i vostri messaggi durante questo difficile periodo della nostra vita.

Leggi anche: La mattanza dei levrieri: migliaia di Galgos uccisi ogni anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close