Videogiochi e Gaming

Call of Duty 2021, nuovo leak scuote gli appassionati

Un nuovo leak riguardante Call of Duty 2021 è apparso online e sembra incontrare il favore dei fan. In particolare, di quelli provenienti da Modern Warfare e Warzone. Il gioco non è stato ancora annunciato ufficialmente da Activision, ma un nuovo titolo della serie era stato confermato in uscita quest’anno. E se Activision non si sta pronunciando in merito, i leakers sembrano scatenati.

Il leak su Call of Duty 2021

Il leak riguardante Call of Duty 2021 è arrivato da twitter, precisamente dall’account dell’utente Tom Henderson. Altre volte ha dimostrato di saperci prendere quando si tratta di COD, riportando leak poi rivelatisi veritieri su Modern Warfare, Warzone, Black Ops Cold War e molti altri. Quindi è facile immaginare perchè la community si stia scaldando molto.

Call of Duty 2021, nuovo leak scuote gli appassionati

Secondo Henderson, Call of Duty 2021 sta venendo sviluppato dalla Sledgehammer Games, lo stesso team che ha lavorato a Call of Duty: Advanced Warfare e Call of Duty: WWII (e se ben ricordate, anche noi avevamo supposto che sarebbe stato così). Sembra inoltre che il gioco sarà crudo e controverso proprio come Modern Warfare, motivo per il quale i fan di tutto il mondo si stanno decisamente lasciando trasportare dall’hype. Secondo Henderson il gioco sarà con i piedi per terra – il leaker usa proprio l’espressione “boots on the ground” – e questo se possibile ha ulteriormente alzato l’aspettativa dei giocatori. Ad ora, sembra quindi che il gioco enfatizzerà molto uno stile simil-guerriglia.

Infine, Henderson ha confermato che il gioco verrà integrato con Warzone come Black Ops Cold War in dicembre. Questo significa che tutte le armi in gioco arriveranno su Warzone e anche la mappa potrebbe venir rinnovata in occasione del rilascio.

Non ci sono leak riguardanti l’ambientazione, ma alcune voci parlano di un ritorno alla Seconda Guerra Mondiale.

Ovviamente, tutto questo è da prendere con le pinze, in quanto non si tratta comunque di un annuncio ufficiale. Senza contare che il gioco può sempre cambiare durante la sua progettazione e sviluppo. Certo è che l’hype train per Call of Duty 2021 è decisamente partito.

Leggi anche:
Call of Duty Warzone e Warfare in ritardo per protestare contro la brutalità della polizia negli USA
Lascia la fidanzata per Call of Duty: che c’è di male?
Un nuovo Call of Duty è previsto entro la fine del 2021

La Tartaruga

Mezzelfa disadattata per natura, mezzorca per attitudine, Tartaruga per scelta. Per tutto il resto, fatemi un tiro su iniziativa!
Back to top button