Tecnologia

C-Face Smart Mask: arriva la mascherina intelligente che traduce in 8 lingue (VIDEO)

Quando la situazione sarà migliore e viaggiare in altri Paesi sarà di nuovo possibile e sicuro, c’è ancora una cosa della quale preoccuparsi: la barriera linguistica. Il fatto che siate fluenti o meno in una certa lingua potrebbe comunque creare un problema a coloro che avete davanti. Soprattutto se siete in viaggio, indossate una maschera e parlate una lingua straniera. È qui che entra in gioco la Donut Robotics con questa nuova mascherina: C-Face Smart Mask sarà infatti capace di tradurre otto lingue diverse (dal video sembrerebbero essere: americano, cinese, francese, giapponese, indonesiano, tailandese, spagnolo e vietnamita).

Questa innovativa mascherina è dotata di un microfono integrato collegato tramite bluetooth a un’app per telefono o tablet. L’app può quindi tradurre e parlare nella lingua in cui si sta cercando di comunicare. Inoltre potrà trascrivere le conversazioni, effettuare chiamate ed amplificare la voce. Ma soprattutto, come mostra il video, se per esempio si parla giapponese con una persona madrelingua inglese, si può semplicemente parlare e lasciare che l’app traduca per noi.

Come funziona la mascherina intelligente

L’esempio del video dimostra bene la sua utilità pratica in una situazione tipo in terra straniera: se per esempio fossimo al supermercato o in un negozio, una volta alla cassa dovremmo avvicinarci per comprendere ciò che ci viene detto o chiesto, poiché non è sempre semplice soprattutto attraverso le mascherine, e per farci comprendere da chi lavora alla cassa, il che metterebbe entrambi a rischio. Con questo sistema, invece, sarà possibile parlare a distanza poiché potremo far tradurre all’app e farci capire attraverso la mascherina.

La maschera è realizzata in gomma siliconica, quindi è facilmente igienizzabile. È pensata per essere indossata sopra una comune mascherina chirurgica, quindi sarà comunque necessario indossarne una sotto. L’app avrà un costo aggiuntivo alla mascherina per quanto riguarda i servizi, ma si stima che il costo della C-Face Smart Mask sia di circa 40$, il che non è molto per uno strumento di traduzione. Sarà comunque possibile acquistarla ed attivare l’app solo in seguito, secondo necessità.

I primi 5.000 esemplari saranno pronti già a settembre solo per acquirenti giapponesi. Sul sito molto minimal è chiaramente specificato che ad oggi sono in attesa di brevetto e, testualmente: ‘Siamo stati pubblicati sul New York Times e gli ordini arrivano da tutto il mondo. Considerato l’interesse, abbiamo deciso di lanciare il crowdfunding su Makuake dal 13 agosto.’ Sul sito è inoltre presente un video promo in due versioni: inglese e giapponese. Il sito ci informa anche che ‘Il prezzo è di circa 3980 yen (tasse escluse) e sarà rilasciato nel gennaio 2021’.

Questa è un’invenzione davvero interessante. E promuove due cose che sembrano, ma non lo sono, in contrasto tra loro: l’allontanamento sociale e la comunicazione.

Leggi anche:
La mascherina di Harry Potter che cambia con il respiro sembra davvero magica!
COVID-19: un video mostra visivamente il modo in cui le mascherine aiutano a non diffondere il virus (VIDEO)
Arrivano le Mascherine Disney per supportare famiglie e comunità bisognose (LINK)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button