Videogiochi e Gaming

Bravely Default 2: un nuovo JRPG per Nintendo Switch

Bravely Default II è il nuovo JRPG della Square-Enix, disponibile da oggi per Nintendo Switch, in cui i protagonisti sono quattro coraggiosi eroi il cui compito è quello di ritrovare quattro pietre sacre perdute e rimetterle al loro postoal fine di riportare pace e serenità nel mondo.

Bravely Default 2: un nuovo JRPG per Nintendo Switch

Gli eroi che combatteranno per riportare la pace sono: la bellissima ed affascinante principessa Gloria Musa, membro della famiglia reale il cui scopo è vegliare sui cristalli e sul futuro del mondo; Seth, giovane marinaio; Elvis Lazlow, studioso desideroso di riuscire a decifrare i segreti nascosti nel libro che ha ereditato dal suo mentore; infine, Adelle Ein, guerriera mercenaria che lo studioso ha assunto come guardia del corpo.

In battaglia, vi sono degli indicatori che si trovano sotto i parametri dei personaggi e si riempiono lentamente, indicando quale sarà l’ordine di intervento dei singoli eroi.

Fulcro del gameplay è il ritorno del sistema Brave e Default, un particolare meccanismo che consente di accumulare i turni mettendo un personaggio in difesa, per poi scaricarli in un altro momento, usando più azioni nello stesso turno. Combinando il Brave e il Default si possono mitigare gli attacchi più potenti dei nemici, recuperare l’intero party sull’orlo del Game Over o sferrare combinazioni di attacchi micidiali che non lasciano scampo. C’è poi la possibilità per gli eroi di sfruttare delle pietre speciali, dette Asterischi, che consentono di utilizzare delle abilità utili per cambiare classe al personaggio ed attribuirgli anche una classe secondaria. Chiaramente ciò consente un approccio al gioco anche di tipo strategico, basato sulla valutazione dei punti di forza e di debolezza dei nemici.

Bravely Default 2: un nuovo JRPG per Nintendo Switch

Dal punto di vista grafico, qualche piccola imperfezione resta nella resa degli elementi naturali e dei fondali, ma anche nei trasferimenti da un luogo all’altro, rendendo non sempre fluida la trasformazione dei fondali.

In termini contenutistici troviamo tanta varietà di ambientazioni tra sotterranei opzionali, missioni secondarie in abbondanza e segreti da scoprire, insomma c’è parecchio da esplorare per chi cerca un JRPG ricco e longevo che superi tranquillamente le 50 ore utili a vedere soltanto la schermata conclusiva. Non voglio fare spoiler, ma sappiate che una volta raggiunti i titoli di coda, beh, c’è una sorpresa non da poco! Buon gioco!

Leggi anche:
In arrivo titoli SNES e NES su Nintendo Switch Online
Final Fantasy IX per Nintendo Switch: un viaggio epico in modalità “portatile”
Super Mario 3D World + Bowser’s Fury: tanto divertimento su Nintendo Switch

Brybry87

Lettrice seriale, amante del mare e della magia che trasmettono le onde. Sono un uragano di idee e passioni, sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Il mio motto è: Non c'è nulla di più creativo, o di più distruttivo, di un intelletto brillante fortemente motivato.
Back to top button