Anime e Cartoni

Bleach avrà un nuovo anime: l’annuncio finisce online

Bleach, il manga scritto e illustrato da Tite Kubo ed edito sulla rivista Weekly Shonen Jump, segue le avventure del giovane Ichigo Kurosaki il quale riceve accidentalmente i poteri da shinigami da Rukia Kuchiki.
Dalla sua uscita nel 2001 il manga – e l’anime subito dopo – ha ricevuto molte critiche ma nonostante tutto, Bleach si è ritagliato uno spazio nei cuori degli appartenenti a quella generazione. Ad oggi è una delle opere più amate ed apprezzate del genere Shonen.

Non a caso, alla conclusione dell’opera cartacea, i fan hanno iniziato a richiedere a gran voce anche la trasposizione animata.

E infatti, pare che qualche divinità (magari proveniente dalla Soul Society) abbia ascoltato le preghiere di chi attendeva di vedere la trasposizione dello shonen.

bleach anime

Ritorna l’anime di Bleach

Sul web sono trapelate le scan della rivista Weekly Shonen Jump sulle quali veniva annunciato il ritorno della versione animata di Bleach – per la precisione la trasposizione dell’ultima saga: la Guerra dei Mille Anni.

L’anime di Bleach fu prodotto dallo Studio Pierrot, la casa di produzione che – tra le tante cose – ha trasposto Lamù (1981-1986), L’incantevole Creamy (1983-1984) e Yu degli spettri (1992-1995). Ma come sfortunatamente sappiamo, la vita della versione a cartoni dell’opera di Kubo ebbe vita breve, venendo bruscamente interrotto nel 2012.

Inutile parlare del dispiacere dei fan che fino ad oggi – a ben otto anni di distanza – non hanno mai perso le speranze.

Purtroppo però non è stata fornita una data per il ritorno ufficiale, tuttavia il fatto che sia in cantiere è una vittoria di per se.

Anche Burn the Witch, il manga one-shot – il fumetto autoconclusivo – scritto da Kubo ed uscito nel 2018 per celebrare il 50° anniversario di Shonen Jump, sarà trasposto in un anime prodotto dallo Studio Colorido – produttori di Pokémon: Twilight Wings (2020) – e dovrebbe essere trasmesso questo autunno.

Back to top button