Attualità

Black Friday 2021, quando si terrà? Un po’ di storia in attesa del grande giorno

Venerdì 26 Novembre 2021 è una data cerchiata da molti sul calendario di quest’anno: è infatti il Black Friday.
Ebbene sì, anche per il 2021 è finalmente arrivato IL giorno. Ritornano le folli corse ai grandi magazzini e le file davanti ai negozi, al contrario del 2020 che è stato un anno segnato dalla pandemia, contraddistinto piuttosto per l’attesa della mezzanotte davanti al PC.

Quest’anno, invece, forti di una riapertura verso l’esterno, anche i grandi franchise dal vivo si preparano a un ritorno in pompa magna con offerte e occasioni da non lasciarsi scappare. Tra le proposte più interessanti, per esempio, abbiamo quelle di MediaWorld che per il Black Friday 2021 in arrivo sta per lanciare una serie di offerte lampo, sia online che nei vari negozi, spalmandole per tutto il mese di novembre.

Dettaglio da non trascurare, infatti, è quello che ormai la tradizione non è più compressa nella sola data del venerdì, ma per quasi tutta la 30 giorni che vedrà ampliare il parco di opportunità per chi vuole cogliere le occasioni di novembre.

Ma che cos’è il Black Friday e qual è la sua storia?

L’origine del nome non è certa. Per alcuni l’espressione è nata a Filadelfia, USA, e deriverebbe dal pesante e congestionato traffico stradale che si sviluppa per l’occasione in quel giorno. Secondo altri invece farebbe riferimento alle annotazioni sui libri contabili dei commercianti che tradizionalmente passavano dal colore rosso (perdite) al colore nero (guadagni), per cui il Black Friday indicherebbe un giorno di grandi guadagni per le attività commerciali. Da quel giorno incomincerebbe il periodo dell’anno più proficuo per i rivenditori grazie all’avvicinarsi del Natale, capace di portare al colore nero, quindi in attivo, i conti delle aziende commerciali.

Nel 1924, il giorno successivo al Ringraziamento, la famosa catena di distribuzione Macy’s organizzò la prima parata per celebrare l’inizio degli acquisti natalizi ma fu solo negli anni ottanta che esplose questa economica usanza tutta stelle e strisce, che presto si diffuse in tutto il mondo.

Il Black Friday è quindi il primo venerdì dopo il giorno del Ringraziamento, una delle feste più importanti per gli americani, che dà il via ai preparativi per il Natale. Ed è proprio per incentivare gli acquisti natalizi che nasce questo giorno. Mentre in America siamo soliti vedere file infinite di persone accalcarsi a mezzanotte davanti alle porte del grande magazzino di turno, in Italia, dove l’usanza si è imposta da pochi anni, le offerte pazze sono prevalentemente disponibili online. Nel nostro paese i dati sugli acquisti non sono di certo paragonabili a quelli statunitensi. Pensate infatti che in questi anni, negli Stati Uniti, sono stati spesi in media 57,4 miliardi di dollari soltanto in questo giorno da più di 80 milioni di persone: come se l’intera popolazione della Germania fosse andata a fare acquisti nello stesso giorno.

Il Black Friday è accompagnato dal 2005 anche dal Cyber Monday, il lunedì successivo al venerdì nero dove le offerte sono focalizzate sui prodotti tecnologici, in modo da invogliare i consumatori a concludere con un grande acquisto il mese scontato di novembre.

Questi due specifici giorni, e l’intero periodo, sono molto attesi non soltanto dai consumatori; risulta particolarmente importante infatti anche sotto l’aspetto commerciale, dal momento che costituisce un realistico indicatore sia sulla predisposizione agli acquisti sia sulla capacità di spesa dei consumatori, tanto da essere osservato ed atteso da analisti finanziari e da ambienti borsistici statunitensi e non. Insomma, ci studiano per adeguare il mercato alle nostre esigenze e capricci, per spingerci a comprare sempre di più. “That’s the business man”!

Quali occasioni durante il Black Friday?

I prodotti da tenere d’occhio durante il Black Friday sono innumerevoli; in particolar modo è bene monitorare quello che normalmente non si comprerebbe a prezzo pieno, perché in questo periodo il costo potrebbe calare sensibilmente e regalare un’occasione da non perdere. In particolare, i prodotti tecnologici sono quelli più ambiti vista la loro utilità e il range di prezzo cui normalmente vengono proposti; tra i vari, i prodotti Apple come iPhone, iPad e Apple Watch possono presentare occasioni imperdibili, oppure può essere un’ottima idea sfruttare il Black Friday per altri strumenti come televisori, asciugatrici o notebook che, se si coglie l’attimo, possono essere acquistati a prezzi molto vantaggiosi.

Leggi anche:
Black Friday: come scovare occasioni Android da non lasciarsi sfuggire
Promozioni online: alla scoperta delle novità del momento
Comprare su Internet: una pratica diffusa in Italia

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button