Guide

Bitcoin: qualche consiglio sui tool e le modalità con cui iniziare

Il Bitcoin è la criptovaluta più utilizzata nel mondo del trading e permette di ottenere guadagni considerevoli a coloro che hanno un po’ di familiarità nel settore.

Tuttavia, questo ambito prevede sempre dei rischi ed è il motivo per cui broker e professionisti offrono corsi specifici, per aiutare chi per la prima volta si affaccia al mercato.

Prendere consapevolezza dei rischi ma anche dei possibili profitti, è il primo step da percorrere. Con i Bitcoin, infatti, è possibile fare molto, dal creare un’indipendenza economica ma anche per gestire (e dunque proteggere) le proprie finanze.

Vediamo come approcciarsi a queste opzioni e quali sono le piattaforme più adatte per farlo.

Le strategie di investimento

E’ importante essere consapevoli del fatto che non si può diventare ricchi o avere un guadagno consistente nel giro di pochi giorni, soprattutto se si è neofiti.

Chi si affaccia per la prima volta al trading – questo vale anche per gli esperti – va incontro a dei rischi dovuti a diversi fattori. L’inesperienza è la causa più frequente dell’insuccesso in questo lavoro. A volte, buttandosi a capofitto in questo mondo, non permette di vedere molte delle cose che i veterani invece valuterebbero bene prima di fare qualsiasi operazione.

Ritagliarsi del tempo per studiare le funzioni e le possibilità del Bitcoin, è di vitale importanza se si vuole competere in questa nicchia e sviluppare delle strategie profittevoli.

Si consiglia di iniziare con un piccolo capitale che non incida troppo sulle proprie finanze, per iniziare a prendere dimestichezza e raggiungere i primi obiettivi.

Bisogna capire, inoltre, che esistono molte altre criptovalute nonostante il bitcoin sia il più popolare; anche qui bisogna mettere in conto la possibilità che possano subire dei crolli bruschi e quindi, andare in perdita.

Non esiste una strategia precisa, in quanto sono dati che subiscono variazioni e oscillazioni continue…

Tuttavia, esistono degli strumenti che permettono di tenere sotto controllo i propri investimenti, includendo la possibilità di intervenire nell’immediato a seconda delle variazioni.

L’errore da non commettere però è quello di scambiare il trading con le storie di successo adornate dai racconti di chi sostiene di non lavorare più di un’ora al giorno, comodamente seduto da una spiaggia ai Caraibi.

La verità è molto meno conveniente in quanto non c’è una via breve: il trading, soprattutto con i Bitcoin è un lavoro come tutti gli altri. Se fatto bene, con il tempo che impiega, porta ai suoi frutti. Il consiglio è quello di dedicarsi tutti i giorni nell’imparare e ottimizzare le proprie conoscenze e gestire lo stress che ne deriva.

Con dedizione, un neofita può imparare tutto ciò che serve per saper gestire le proprie finanze e a porsi degli obiettivi concreti e non pretenziosi.

Dove posso fare trading? Qualche nome e qualche tool

Navigando su internet troviamo tantissime piattaforme dove poter fare trading e utilizzare i bitcoin come forma di investimento. Alcune valgono più di altre, ma questa è una considerazione personale che dipende anche dalle proprie esperienze.

Tra le tante, abbiamo “Investous” ovvero una piattaforma consigliata a chi è alle prime armi e vuole provare il trading in modo sicuro e coscienzioso. Qui si può fare pratica e apprendere il funzionamento del bitcoin, oltre a poter scaricare delle guide gratuite.

eToro è un’altra piattaforma molto conosciuta ed è costellata da entrambe le fasce di utenti, professionisti e meno esperti.

Come criptovalute non abbiamo solo i bitcoin, ma anche Ripple, Dash, Litecoin, Ethereum e molte altre… Tutte monete digitali dove non vengono utilizzate banconote e le transazioni sono online.

Si palesa un panorama molto forbito e di conseguenza, di facile confusione per coloro che stanno muovendo i primi passi. Ci sono soluzioni anche per chi appartiene a questo gruppo ed è per questo che mi sento di consigliare un raccoglitore di strumenti. Si chiama allin1bitcoins e la sua funzione è quella di provvedere a una panoramica di tool, piattaforme e contenuti presenti sul mercato, in modo da fornire un percorso guidato e altrettanto descrittivo delle opzioni che potreste ritrovarvi davanti.

Una soluzione tutto in uno sicuramente adatta per realizzare un insieme delle cose in modo ordinato e soprattutto, completo.

Non ci resta che augurarvi un buon viaggio qualora decidiate di immergervi in questo mare sicuramente non esente da rischi ma potenzialmente ricco di opportunità e soddisfazioni.

Back to top button