Videogiochi e Gaming

BATMAN ARKHAM: Capture the Knight è realtà

In arrivo un nuovo titolo per la saga videoludica di Barman Arkham

Quest’anno Batman – l’iconico cavaliere oscuro della DC Comics – ha compiuto 80 anni e Warner Bros. Montreal, per festeggiare il crociato incappucciato, ci ha regalato l’annuncio – molto atteso dai fan – del ritorno della serie Batman Arkham.

Per chi non conoscesse la saga di Batman Arkham, è giusto dire che si tratta della miglior serie basata su licenza, il cui protagonista è un super eroe.

Il gioco di Rocksteady ha introdotto il personaggio in una collana di avventure molto belle da giocare quanto da vedere – sul piano storia e grafica – e Warner Bros. Montreal ha così deciso di dare vita ad uno spin-off in cui ci verrà introdotta la figura di Joker.

Un caso che coincida con il boom mediatico generato dal film con Joaquin Phoenix? Forse no e ora che il personaggio è di nuovo in auge, che senso ha chiederselo? Buon per noi!

BATMAN ARKHAM: CAPTURE THE KNIGHT

I rumor si sono susseguiti per molto tempo, contornati in genere dalle solite Fake News, facendoci sperare mese dopo mese in nuove informazioni.

Warner Bros. Montreal ha iniziato di “nutrirci” con qualcosa, durante il Batman Day e infatti, è stato rilasciato il primo vero – e minuto – teaser del nuovo gioco.

In principio, tutto è iniziato con il tweet di Warner Bros. Montreal con la didascalia “Capture the Knight“, che ovviamente è un chiaro riferimento al Cavaliere Oscuro. I simboli mostrati nel teaser sembrerebbero inoltre richiamare la Corte dei Gufi. Ma di chi stiamo parlando?

La Corte dei Gufi (The Court of Owls) è un gruppo criminale che si muove tra le ombre della città di Gotham City ed ha fatto i suoi porci comodi per anni (fino all’arrivo di Batman). Sono citati in molte avventure della DC Comics, sono protagonisti della terza stagione della serie TV Gotham, sono un Easter Egg del gioco Batman Arkahm Origins e sono inoltre gli antagonisti principale del film animato Batman Vs. Robin.

Essendo un Easter Egg del gioco Batman Arkham Origins, la presenza di questa organizzazione da spazio a molte speculazioni. Non è stato rivelato altro al momento da Warner Bros. Montreal, ma dato il finale del gioco Batman Arkham Knight e considerando che Arkham Origins è l’inizio di tutto, ci sono buone possibilità che Capture the Knight sia sequel diretto di Origins.

Aggiungete pure il fatto che in Arkham Origins, Batman muove i suoi primi passi alla “luce” ed avrebbe senso che uno dei più grandi gruppi criminali voglia toglierlo di mezzo. Soprattutto perché la corte dei gufi recluta giovani circensi per trasformarli in sicari e la cosa si potrebbe collegare perfettamente alla tragica morte dei genitori di Dick Grayson (a.k.a. Il primo Robin, a.k.a. Nightwing).

Purtroppo anche questa teoria è una speculazione e ci resta che attendere nuove notizie per saperne di più.

Leggi anche:
Vendite di Batman: Arkham Knight sospese dal mercato PC
Batman di Tim Burton: retro-recensione per i 30 anni
Standing Ovation per Joker! Qual è il suo segreto?

Back to top button