Cinema, Film e Serie Tv

Il promettente Atlantis avrà Colin Trevorrow come regista

C’era un progetto di cui vari siti in rete parlavano, voci e ipotesi, ma sembrerebbe che Universal Pictures stia realmente progettando di dare alla luce una pellicola sulla leggendaria città perduta di Atlantide (Atlantis per gli anglofoni).
E non solo, il film avrà come regista Colin Trevorrow, attualmente impegnato sul set di Jurassic World: Dominion.

Che cos’è Atlantis

Il film, che sarà un thriller, sarà prodotto tramite la sua Metronome Film e pare che il progetto risalga al 2018, ma che Trevorrow l’abbia tenuto nascosto per dare al suo team creativo (guidato dallo scenografo Kevin Jenkins, già attivo in Star Wars: Episodio IX e Jurassic World: Dominion) il tempo di costruire il mondo prima di arrivare alla sceneggiatura.

Atlantis sarà scritto da Dante Harper, conosciuto la prima stesura di Edge of Tomorrow, per Alien: Covenant e più recentemente per Forever.

Il vicepresidente della produzione, Sara Scott, supervisionerà il progetto per Universal, mentre il direttore dello sviluppo, Jeff Gernert, supervisionerà Metronome.

atlantis
Underwater Temple, photo da https://www.rawpixel.com/image/437299/underwater-buddist-temple

Contrariamente a quanto abbiamo già visto in passato, questa versione di Atlantide sarà situata in un continente perduto situato nell’Oceano Indiano, tra Africa, India e Oceania. Deadline, che ha riportato la notizia, la descrive come “una civiltà multiculturale con la sua tecnologia avanzata”.

Del resto le incertezze sulla sua civiltà è la sua peculiarità da sempre.
Il mito è nato, si può dire, dopo che venne menzionato per la prima volta da Platone nei dialoghi Timeo e Crizia.

Durante il Medioevo l’argomento Atlantis fu pressoché ignorato e la città perduta fu ‘riscoperta’ dagli umanisti nell’era moderna ispirando le opere utopiche di numerosi scrittori. E’ stata collocata in America, al Polo Nord e nel Mediterraneo.

L’hanno menzionata Jules Verne, Tolstoj (che immagina i suoi superstiti sul pianeta Marte), Robert E.Howard, il padre di Conan e Clive Cussler più recentemente, solo per citarne alcuni.
Anche in Stargate compare la città perduta ed è da là che proviene Namor della Marvel.

Leggi anche:
Atlantide è solo un Mito? Dalle origini agli studi moderni

Back to top button