Attualità

Così cambiano le abitudini degli assicurati online, più tempo dedicato alla ricerca delle polizze

Il recente decreto Cura Italia non ha previsto sospensioni per i pagamenti delle polizze auto e moto, ma ha concesso un allungamento della copertura assicurativa da 15 a 30 giorni.

Alcuni automobilisti ne hanno approfittato per far slittare il rinnovo del contrassegno, mentre altri tengono i veicoli incustoditi parcheggiati in strada. Si tratta però di un comportamento pericoloso, poiché in caso di controlli scatterebbero multe salate, fino addirittura al ritiro del mezzo.

Inoltre, se la vettura sprovvista di copertura dovesse essere coinvolta in un incidente, spetterebbe al proprietario pagare di tasca sua.

In seguito al calo delle immatricolazioni, le compagnie assicurative stanno adottando prezzi più calmierati per invogliare gli assicurati a sottoscrivere un nuovo contratto. Quasi tutte le regioni italiane hanno fatto registrare un calo significativo dei prezzi dei premi RC auto, fatta eccezione per Valle d’Aosta ed Abruzzo. Questo è quindi il momento potenzialmente ideale per stipulare o rinnovare la propria RC auto.

Tra i player più affidabili sul mercato c’è Genertel, che consente di ottenere rapidamente un preventivo assicurazione auto completo, trasparente e competitivo da un punto di vista economico.

Quando si sottoscrive un contratto assicurativo bisogna prestare attenzione non solo al prezzo, ma anche ai servizi offerti, ed in particolare alle garanzie accessorie. Tra le più interessanti di Genertel ci sono ad esempio, furto e incendio, Kasko e Minikasko, 4 zampe a bordo, infortuni al conducente, bonus aiuto domestico ecc.

Non avrebbe senso quindi pagare poco per un’assicurazione base senza garanzie accessorie, se poi bisogna sostenere spese non previste nel contratto in caso di incidente, o per specifiche necessità personali.

Allo stesso modo, è inutile sottoscrivere tanti servizi opzionali e spendere di più, se in realtà si fa un utilizzo sporadico e limitato dell’auto.

Il comparatore SOStariffe.it ha effettuato uno studio per stilare l’identikit dell’assicurato medio, e delle sue nuove abitudini. La ricerca ha evidenziato un miglioramento del traffico online, poiché gli utenti passano molto più tempo sul web alla ricerca delle offerte migliori e adeguate alle loro necessità.

Il grande vantaggio degli acquisti online è proprio quello di poter confrontare e analizzare ogni prodotto, tenendo conto dei prezzi e dei servizi forniti.

L’assicurazione auto è uno dei servizi più ricercati sul web, poiché resta una spesa necessaria che grava in maniera importante sul bilancio familiare.

Ecco perché tra le persone che cercano una polizza conveniente sul web ci sono molti uomini con un’età compresa tra i 35 ed i 54 anni, con almeno un figlio e dal reddito medio-basso. Per loro il risparmio è la parola d’ordine e l’online fornisce soluzioni tendenzialmente più vantaggiose e variegate secondo le diverse necessità.

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button