Cinema, Film e Serie Tv

Amber Heard fuori dal cast di Aquaman 2: una petizione lo chiede a gran voce (link)

Link a fine articolo

Il sequel delle avventure del re di Atlantide (di cui leggete la nostra recensione qui) è atteso al cinema nel dicembre del 2022 ma comincia già a far parlare di se. Non ci sono dubbi che sarà Jason Momoa a vestire di nuovo i panni del protagonista e al suo fianco, dovrebbe essere riconfermata Amber Heard nei panni della principessa Mera.

D’altronde, si sa, squadra che vince non si cambia. Eppure nelle ultime settimane è scoppiata una polemica sull’attrice, che rischierebbe di riscrivere il cast di Aquaman 2.

Il rapporto tra Amber Heard e Johnny Depp rischia di avere conseguenze su Aquaman 2

Che la Heard non riscuotesse la simpatia di tanti fan era noto ai più. Motivo? I rapporti, a dir poco non idilliaci, con l’ex marito Johnny Depp.

Che la vita matrimoniale tra le due star di Hollywood non fosse andata come speravano, i fan lo si sapeva da tempo, ed il divorzio fu altrettanto burrascoso.

Ma sono emersi ulteriori particolari molto forti della vita privata della coppia che hanno scatenato una vera e proprio sommossa popolare online (come già in molte altre occasioni) contro l’attrice statunitense.

amber heard aquaman 2
Amber Heard nei panni di Mera nel primo Aquaman

In un audio diffuso dal Daily Mail, Amber Heard ammetteva di aver addirittura picchiato il marito.

La dichiarazione era stata fatta in una sessione di terapia di coppia, a cui gli ex coniugi avevano ricorso per tentare di riparare la situazione.

In un altro audio, invece, l’attrice si faceva beffe del marito, dicendo che nessun tribunale avrebbe mai potuto creduto alla storia di un uomo picchiato dalla moglie.

Una petizione rumorosa

La reazione dei fan di Johnny Depp non si è fatta attendere e qualcuno ha  subito lanciato una petizione online per far rimuovere Amber Heard dal cast di Aquaman 2.

In pochi giorni la petizione è diventata virale ed ha ormai raccolto oltre 300.000 firme, con obiettivo dichiarato il raggiungimento del mezzo milione.

Chi ha lanciato la petizione ha pensato proprio a tutto, con tanto di sostituta già scelta: si parla di Emilia Clarke, la Daenerys Targaryen di Game of Thrones.

D’altronde tra la bella attrice britannica e Jason Momoa era nato un bel feeling in Game of Thrones.

La palla passa ora ai produttori di Aquaman 2: licenzieranno la Heard o andranno avanti con lei nonostante le polemiche? Noi azzardiamo un pronostico: comunque andrà sarà un successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close