Anime e Cartoni

Applausi per Hermann, il primo cortometraggio ispirato al Covid19

Si intitola Hermann ed è il primo cortometraggio ispirato al Coronavirus. La pandemia da Covid 19 non ci ha ancora abbandonati, in Italia il peggio sembra essere passato anche se occorre ancora mantenere atteggiamenti di buon senso e di accortezza come il distanziamento sociale, l’uso di mascherine di protezione e dei disinfettanti.

Nel marzo del 2020, a causa del lockdown, si era diffusa l’abitudine delle esibizioni sui balconi, alcune esibizioni erano scherzose, altre espressione di talenti veri e propri. Ciascuno ha una propria storia legata ai giorni della quarantena e molte ne abbiamo sentite provenire da varie parti del mondo.

La storia di Hermann Schreiber

A marzo è apparsa sui giornali la storia di Hermann Schreiber e dei suoi concerti alla finestra nel suo appartamento a Vigo, una zona della Spagna molto colpita dal Covid19, e ora potremo vedere un cortometraggio a cartone animato tratto da quei giorni e realizzato da 23lunes – Creative Animation Studio.

hermann
Un frame del film

Il film diretto da Jordi Garcìa racconta la storia di Hermann, un anziano malato di Alzheimer che suona il violino mentre sogna di suonare sul palco di un teatro e di ricevere centinaia di applausi, ma in realtà l’uomo si trova in una casa di riposo e suona il violino per i vicini di casa costretti in casa a causa del virus.

La storia si basa su un fatto reale, ma con alcune modifiche. Nella realtà Hermann suonava l’armonica e un’amorevole infermiera lo riprendeva convincendo l’anziano che gli applausi, che i vicini di casa facevano per onorare il lavoro di medici ed infermieri che rincasavano ogni sera, fossero per lui. Hermann ci ha preso gusto e ogni sera si affacciava alla finestra suonando per il “suo pubblico”.

Questo lunedì era molto emozionato. A volte succede a lui. Mi ha anche chiesto se potevo cantare e io ho detto sì, certo. Mi ha dato la vita, soprattutto ora.” ha detto l’infermiera Tamara Sayer.

La donna costretta a stare lontana dalla sua famiglia, ha raccontato una piccola bugia ad Hermann per poter portare un po’ di gioia in un momento di difficoltà. Un piccolo gesto che ha meritato questo piccolo cortometraggio.

Leggi anche:
Miyo, un amore felino: un nuovo anime Netflix su amore, magia e… Gatti! (TRAILER)

Back to top button