Cultura e Società

Chiamarsi Amadeus nella settimana di Sanremo: uomo di San Francisco inondato dalle notifiche!

Immaginate di essere un semplice designer di San Francisco, e di svegliarvi una mattina di Marzo con il vostro profilo Twitter inondato di notifiche. Curiosamente, tutte le notifiche sono in italiano, e parlano di un qualche tipo di festival che si svolge a Sanremo. Non ne sai nulla, ma l’arcano è presto scoperto: ti chiami Amadeus DeMarzi, e il tuo handle è uguale al nome del presentatore del più grande evento musicale della televisione italiana…

È successo veramente, e la storia va avanti ormai da quando il nostro Amadeus è stato chiamato a presentare Sanremo. Ogni anno il designer statunitense si trova la bacheca piena di tag, menzioni e notifiche, e tutto perché condivide il nome con il nostro connazionale. La sua incredibile storia ha fatto il giro del mondo, tanto da guadagnarsi un posto anche su Rolling Stone Italia!

Fortunatamente, l’Amadeus d’oltreoceano l’ha presa ironicamente, e sta approfittando di questa chiacchierata settimana per imparare un po’ di italiano e un po’ della nostra cultura musicale. I suoi tweet esilaranti gli hanno garantito un posto nel cuore di tutti i seguaci del festival, e chissà se il prossimo anno potremo avere anche lui a condurlo, per portare qualcosa di davvero divertente ed innovativo a Sanremo!

Per testimoniare l’esplosione di notifiche, Amadeus DeMarzi ha anche caricato un video su Youtube dove parla della sua buffa esperienza:

Leggi anche:
Ringo Starr dei Pinguini Tattici Nucleari porta a Sanremo tanti rimandi alla cultura nerd
“Che Musica!” Una guida del rock per i più piccoli
Il rumore del silenzio: la protesta di Ultimo concerto

Necronomidoll

Divoratrice compulsiva di libri, scrittrice in erba, maladaptive daydreamer. Il Culto Vive.
Back to top button