Videogiochi e Gaming

Al Bano vs Dinos: arriva il videogioco dove l’artista ‘distrugge’ i dinosauri con il suo canto (LINK)

Link a fine articolo

Il web non è di certo un “luogo” propenso a lasciar correre ilarità varie e gaffe come quella di Al Bano. Circa una settimana fa infatti, il cantante pugliese si è reso protagonista di uno strafalcione a Domenica In quando durante un collegamento con Mara Venier ha affermato:

L’uomo è stato capace di distruggere i dinosauri, figurati se non può distruggere quel piccolo microbo del Coronavirus.

Non solo, ha testimoniato ai microfoni di una trasmissione radiofonica di avere potuto osservare l’evidenza da lui sostenuta circa la scomparsa dei preistorici animali (ne parlavamo qui).

Ebbene, questa strampalata “teoria”, forse enunciata con bonarie intenzioni ma sicuramente anacronistica, ha scatenato le reazioni goliardiche dei social network. E tra i vari meme e commenti esilaranti, giunge anche un videogioco per mobile che “simula” un’estinzione dei dinosauri alternativa.

al bano vs dinos

Al Bano vs Dinos

Il gioco è stato sviluppato da Manolo Sviantoni (design), Samuele Sciacca (programmazione) e Jeff Sisti (musiche) ed è un titolo molto intuitivo che si basa sui riflessi visivi degli utenti.

Realizzato in Pixel Art, Al Bano vs Dinos ricorda i classici del passato ma con uno stile tutto suo. Infatti, qui indosseremo i panni dell’artista in versione “cavernicolo” e affronteremo i dinosauri a colpi di acuti e melodie.

Non vi anticipo nient’altro perché il gioco è fruibile gratuitamente, così potrete vivere in prima persona la terribile tragedia dei dinosauri. Ecco il link!

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close