Internet e Dintorni

Affiliate Marketing: come si guadagna con le affiliazioni

Hai deciso di sviluppare il tuo sito web e guadagnare online oppure hai intenzione di farlo ma non hai esperienze in merito? In questa guida spieghiamo cos’è l’Affiliate Marketing e come si guadagna con le affiliazioni.

Le affiliazioni sono considerate come una valida soluzione che permette di guadagnare con il proprio sito web. Ogni vendita che viene effettuata tramite il tuo sito ti consente di ottenere una commissione. Come funziona l’Affiliate Marketing?

Per Affiliate Marketing si intende quella promozione di prodotti e/o servizi tramite il web. Gli attori che sono coinvolti in tale strategia sono il merchant e il publisher.

Il merchant è considerato come l’inserzionista che la necessità di vendere i propri beni e/o servizi. Il publisher è l’affiliato, ovvero, quella persona che si occupa di tutti gli aspetti che sono legati alla promozione.

Gli affiliati possono generare il traffico in diversi modi:

  • Campagne a pagamento e quindi campagne effettuate tramite lo strumento Google Ads e Facebook Ads;
  • Tecniche SEO e quindi migliorare il posizionamento del proprio sito web per aumentare la visibilità;
  • Invio di email promozionali agli utenti iscritti alla propria Mailing List.

Il Publisher promuove i prodotti e/o i servizi del Merchant e per ogni vendita effettuata ottiene una commissione. Quest’ultima viene stabilita, precedentemente, tramite un accordo tra le parti e per ogni vendita andata a buon fine, il merchant vende il prodotto e/o il servizio proposto e il publisher ottiene una commissione sulla transazione.

E’ importante specificare che l’affiliato non ottiene una commissione solo in caso di vendita, ma ottiene guadagni sulle conversioni.

Cosa sono le conversioni?

Per conversione si intende il raggiungimento di un obiettivo, che viene stabilito a priori, con il merchant. Le conversioni sono quelle che seguono:

  • CPA – si intende “conversione per acquisto”. Si tratta, come indicato precedentemente, del guadagno che si ottiene ogni qualvolta che un utente acquista un prodotto;
  • CPC – si intende “conversioni per click” ma è meglio conosciuto come PPC, Pay per Click. Il publisher guadagna una commissione ogni volta che un utente clicca sul link o banner;
  • CPL – si intende “conversioni per lead”. Il publisher ottiene un pagamento ogni volta che qualcuno giunge su una landing page e compila il form di contatto lasciando i propri dati personali;

Ti starai domandando in che modo puoi entrare in contatto con un merchant ed iniziare a guadagnare con le affiliazioni. Entrando nello specifico, cos’è un programma di affiliazione?

Cos’è un programma di affiliazione?

I network di affiliazione sono quei programmi che si basano sulle performance. I clienti che si iscrivono al programma per proporre i loro prodotti non corrono alcun tipo di rischio e pagano solo se le vendite sono realmente avvenute ed, ovviamente, andate a buon fine.

Al network sono iscritti anche gli affiliati, che al momento della registrazione indicano che modo possono generare vendite o conversioni. Ad esempio, forniscono il link del proprio sito web (o dei siti web che si hanno a disposizione), indicando il numero di visite mensili che si ottengono, indicano i link dei Social Network utilizzati e il numero delle interazioni ottenute e la dimensione del proprio DB.

Gli affiliati, che sono accettati dal network (solitamente la risposta si ottiene entro pochi giorni), possono selezionare le campagne disponibili nel programma ed inviare la richiesta di approvazione. Dal momento in cui l’azienda accetta la richiesta potrai scegliere la tipologia di banner pubblicitario da utilizzare e se vorrai richiedere informazioni potrai rivolgerti all’Account Manager dedicato a quel determinato programma.

Sempre nella piattaforma sarà possibile anche visionare il numero di vendite generate grazie ad un avanzato sistema di tracciamento.

Leggi anche:
Musica e videogiochi tra necessità artistica e marketing
Internet e pubblicità: excursus storico sul web marketing
Perché fare social media marketing oggi?

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button