Humor e Varie

4Ocean: come dei ragazzi ti salvano l’oceano

L'iniziativa di un piccolo gruppo di giovanissimi che riesce a salvaguardare l'ambiente

Nel mio ultimo articolo mi sono prodigata a parlarvi dell’attuale e preoccupante situazione dei nostri mari. Ed oggi vorrei presentare, a chi ancora non lo conoscesse, un progetto che come suggerisce il nome, 4Ocean, quei mari vorrebbe salvarli.

Come nasce 4Ocean

Bando alle ciance allora e cominciamo! Andrew e Alex sono due ragazzi americani che, come ogni buon surfista che si rispetti, fanno di Bali, una piccola isola dell’ arcipelago indonesiano, la loro meta per una vacanza all’insegna della tavola.

Una volta giunti sulle spiagge dorate di questo piccolo angolo di Paradiso, restano a bocca aperta di fronte allo spettacolo che si profila davanti a loro: ad attenderli infatti non c’erano solo delle fantastiche onde, ma anche una distesa galleggiante di plastica.

In particolare, come scrivono i due ragazzi sul loro sito web, restano esterrefatti dal comportamento dei pescatori locali, i quali, passano tra una bottiglia di plastica e l’altra, con la loro imbarcazione, come se nulla fosse. Come se non vedessero ciò che li circonda, come se per loro non riuscire più a vedere il fondale per colpa di ciò che ricopre la superficie fosse cosa ormai scontata.

È in quel momento che Andrew ed Alex si domandano se ci sia una soluzione a tutto questo, se ci sia qualcosa che loro, dei semplici ragazzi, possono fare per contribuire a salvare Bali e, come questa, tanti altri luoghi che ogni giorno vengono deturpati dai polimeri.

Vi posso dire che, se non avessero trovato il modo per fare tutto questo, ora non saremmo qui a parlarne ovviamente, ma ritengo che la loro impresa sia degna di nota non solo per lo scopo, più che ammirevole, ma anche per la sua originalità e semplicità.

Come funziona

Il mitico duo ha infatti avuto la brillante idea di trasformare la plastica raccolta direttamente in mare, in coloratissimi braccialetti… E ci sono anche riusciti! Sul loro sito, 4Ocean.com, si può scegliere il proprio braccialetto tra una gamma di colori.

braccialetti 4ocean
Alcuni dei braccialetti di 4Ocean

I braccialetti sono tutti uguali nella forma, non essendoci così alcuna distinzione tra i modelli maschili e quelli femminili, e sono molto semplici: delle perline colorate di plastica riciclata ricavate direttamente dal materiale che, insieme a più di 150 collaboratori in tutto il mondo (numero in aumento), raccolgono personalmente dagli Oceani. Questi prodotti sono muniti del loro logo e il tutto è tenuto insieme da un grazioso filo.

Ogni creazione costa 20$, senza distinzione di colore, ed ogni braccialetto acquistato contribuisce a rimuovere 1 Libbra di plastica dal mare. Sono inoltre disponibili borracce in plastica riciclata ed il kit, firmato 4Ocean, per essere sempre pronti a raccogliere gli infestanti polimeri ogni volta che ci si palesano davanti!

In due soli anni, Andrew, Alex, i loro collaboratori e chi ha acquistato i loro braccialetti, sono riusciti a rimuovere 1,207,419 Libbre di spazzatura! Con un solo progetto, aiutano l’ambiente, creano posti di lavoro, aiutano l’economia mondiale, ed educano i cittadini del mondo ad essere responsabili e consapevoli.

È semplicemente incredibile quanto poco basti per cambiare inevitabilmente la vita di due persone ed il destino del mare, per sempre. Vi consiglio dunque di dare un’occhiata al loro sito per conoscere il team, vedere i video dei collaboratori in azione, scoprire ogni informazione riguardante l’operato di 4Ocean, e soprattutto per scegliere il vostro braccialetto preferito!! Una piccola somma, per un enorme contributo alla nostra vita ed al nostro intero Pianeta.

Back to top button