Cinema, Film e Serie Tv

Joker: vi siete chiesti perché non esiste ancora nessun gadget, action figure o Funko Pop per il nuovo film?

Vuoi acquistare dei gadget dell’ultimo film campione d’incassi, Joker? Sei un appassionato di Funko Pop e aspetti che ne venga rilasciata una dedicata interamente allo strambo protagonista? Peccato, difficilmente esisterà mai qualcosa. Joker, infatti, non sta ottenendo la tradizionale pila di giocattoli, costumi, Funko Pop e action figures che ci si sarebbe aspettati da un tale successo cinematografico.

joker funko pop
Niente Funko Pop per il Joker di Phoenix, solo custom.

Joker: niente merchindise!

Allora, cos’è successo? Dalle standing ovation ai festival cinematografici internazionali, agli avvertimenti pubblici emessi dall’esercito americano, la pubblicità sul rilascio di Joker è stata folle e imprevedibile come il personaggio stesso.

Eppure c’è un rovescio della medaglia. Provate a nominare un cinecomic, uno qualsiasi degli ultimi quindici anni. Tutti, nessuno escluso, sono stati lanciati nei cinema con, allo stesso tempo, una montagna di giocattoli, magliette e beni di consumo, dai cereali al dentifricio, a farne da pubblicità e per soddisfare i desideri di grandi e piccini. Ma, dell’ultimo film Joker, non c’è assolutamente nulla!

Una mossa decisamente affascinante (anche se un po’ fastidiosa) considerando i tempi dell’uscita del film. Joker, infatti, è apparso nei cinema alcune settimane prima di Halloween, un momento perfetto per travestirsi da assassino psicotico basato su una proprietà intellettuale o franchising popolare.

Dopotutto, DC e Warner non hanno avuto problemi a riguardo quando si è trattato di Suicide Squad del 2016, nonostante quel film avesse temi piuttosto oscuri e avesse anche letteralmente la parola “suicidio” nel titolo. Joker e Harley Quinn sono diventati i costumi di Halloween più venduti del 2016, nonostante la loro relazione violenta e tumultuosa rappresentata sullo schermo durante il film.

Anche per Logan-The Wolverine del 2017 (un film ugualmente vietato ai minori) sono state annunciate regolarmente Funko Pop prima della sua uscita nelle sale. Potrebbe essere, quindi, che la merce semplicemente non sia stata resa pronta per l’uscita gemellata con il film? Non sarebbe la prima volta e, questo, è stato il caso di un altro grande film, The Shape of Water, che non ha visto dedicatagli nessuna action figure fino a molto tempo dopo il suo rilascio.

Ma, dopo aver controllato in lungo e in largo per il web, ancora ad oggi, non c’è nulla che faccia presagire il rilascio di qualcosa dedicato al nuovo Joker. Nessun prototipo non verniciato. Nessuna etichetta “PRESTO DISPONIBILE”. Niente. Hot Toys avrebbe potuto fare grandi cose a riguardo, soprattutto in vista del Natale ma, leggendo fra i loro progetti futuri, hanno puntato i riflettori sull’imminente riproduzione della famigerata scena carceraria di Heath Ledger, dal film Dark Knight ma nessun segno del Joker di Joaquin.

Sono molte le persone che hanno confermato questa tendenza, passeggiando per il Comic-Con di New York, a voler “quasi nascondere” il successo di Joker, come se non fosse mai esistito. Sembra, infatti, che DC abbia deciso di rimuovere il film dalle solite convention con i fan, e che abbia puntato tutto sul prossimo film dedicato al personaggio di Harley Quinn per fare sostanziali guadagni.

pop joker
Un’idea su come potrebbe essere il Funko Pop incriminato.

Le motivazioni, tra cui quella etica

È possibile che Joker sia stato inizialmente considerato un diverso tipo di film per la DC e che il piano di vendita dei gadget attorno ad esso sia stato scartato una volta che si è deciso di spingere il film verso un tipo di cinema più grintoso, d’autore, di prestigio, per un pubblico più adulto e intenditore. Inoltre, il modesto budget di 55 milioni di dollari non lasciava molto spazio ai reparti di merchandising e marketing, lasciando semplicemente che il film parlasse di sé da solo, senza pubblicità mirabolanti e una campagna promozionale che facesse eco ovunque.

E poi, da non sottovalutare, c’è una motivazione più etica, quella della DC preoccupata per la ricezione del suo ultimo grande successo, scegliendo di temporeggiare, quindi, per vedere come fosse ricevuto dal grande pubblico. Ci sono state un sacco di chiacchiere, a riguardo, tra la critica e il pubblico (persino l’esercito americano ha rilasciato una dichiarazione in quei giorni) intorno al film, con alcuni cinema che hanno deciso di aumentare i controlli per garantire la sicurezza dei loro clienti.

Se questo accresciuto senso di allarme è stato il risultato della paranoia, del furbo marketing o solo del “pericoloso mondo moderno” in cui viviamo, resta da vedere, ma, quale che sia il caso, c’è da dire che è stato venduto di tutto, qualsiasi tipo di gadget, spuntini, maschere ispirate a un clown psicotico o ad assassini di vari film horror senza che questo creasse particolari traumi nelle menti dei più deboli di cuore o che incentivasse allo sterminio chi avesse un diavolo per capello.

Detto questo, è stata anche una scelta innovativa, degna di nota, per il genere di cui stiamo parlando, anche se potrebbe essere stata generata solo da un’inutile apprensione. In ogni caso, ci sono centinaia di prodotti meravigliosi correlati al personaggio Joker da acquistare, se proprio volete far prendere aria al portafoglio, ma, almeno per ora, dovremo aspettare ancora un bel po’ (o, forse, per sempre) per acquistare qualsiasi merce ufficiale basata sul film Joker 2019.

scale bronx
Famosa immagine del film su cui molti vorrebbero un Movie Moment.

E voi, invece? Perché pensate che non siano stati rilasciati prodotti sul nuovo Joker? Li comprereste se esistessero?

Paola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close